Mario, tornei e Nintendo Switch saranno protagonisti dell'E3 Nintendo

Mario, tornei e Nintendo Switch saranno protagonisti dell'E3 Nintendo

Mario, tornei e Nintendo Switch saranno protagonisti dell'E3 Nintendo

Scopriremo finalmente informazioni dettagliate su Super Mario Odyssey, su gli altri giochi che arriveranno su Switch entro la fine dell'anno e siamo certi che le sorprese non mancheranno.

L'evento più atteso dell'anno da qualsiasi videogiocatore che si rispetti si fa sempre più vicino. Non solo, già dal 10 del mese assisteremo - anche in diretta streaming - alle conferenze dei principali attori del settore videoludico, pronti a mostrarci il futuro del gaming su PC e console.

Nintendo ha annunciato con un Tweet il programma per l'E3 (Electronic Entertainment Expo) di quest'anno. Naturalmente Super Mario Odyssey, la prossima avventura sandbox dell'idraulico baffuto, in uscita su Switch durante le festività natalizie, e giocabile proprio all'E3.

La diretta streaming è prevista per il 13 Giugno alle 18:00 (ora italiana) e sarà disponibile sul sito ufficiale Nintendo.

Il programma di Nintendo da come potete vedere si dividerà in tre grandi settori
Il programma di Nintendo da come potete vedere si dividerà in tre grandi settori

Successivamente andrà in onda il Nintendo Treehouse: Live at E3, che darà la possibilità di vedere in streaming diversi titoli per Nintendo Switch e per le console della famiglia 3DS con vari interventi dai team di sviluppo. Questi tornei saranno trasmessi in diretta streaming dai padiglioni della fiera.

Dal 13 al 14 di giungo invece i partecipanti alla fiera potranno seguire i tornei programmati da Nintendo sui suoi titoli: nello specifico gli Splatoon 2 World Inkling Invitational 2017 e ARMS Open Invitational 2017, per la gioia di giocatori e spettatori.

Attendiamo quindi con trepidazione anche la presentazione di Nintendo all'E3 di Los Angeles soprattutto per poter ammirare per la prima volta il nuovo Super Mario Odyssey, primo gioco di Mario in stile sandbox da Super Mario Sunshine. Con quattro squadre da Europa, Stati Uniti, Giappone e Australia/Nuova Zelanda, questa sarà la prima competizione internazionale di Splatoon 2.

Sanchez's goal keeps Arsenal's top-four PL finish alive
It's a good opportunity to show your character, how you come back and how you recover. Do you ever have any question about anything you wish to ask and get answer?


Latest News