Roma, nominato nuovo Cda Ama: Bagnacani presidente e Ad

Rifiuti presidente municipalizzata Torino passa all'Ama di Roma

Roma, nominato nuovo Cda Ama: Bagnacani presidente e Ad

Si è riunita nel pomeriggio di lunedì 15 maggio l'assemblea dei soci di Ama S.p.A. L'azionista unico Roma Capitale, rappresentato dall'Assessore alla Sostenibilità Ambientale Dott.ssa Pinuccia Montanari, ha approvato il bilancio di esercizio 2016 e ha formalizzato il passaggio dalla governace con Amministratore Unico a quella con Consiglio di Amministrazione.

L'assemblea ha sentitamente ringraziato l'Amministratore Unico uscente Antonella Giglio per il lavoro svolto in questi mesi e ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione nelle persone di Lorenzo Bagnacani, Emmanuela Pettinao e Andrea Masullo.

Ad annunciarlo è lo stesso sindaco torinese, che commenta:"Il presidente di Amiat, Lorenzo Bagnacani, mi aveva già accennato la disponibilità che lui aveva dato alla Sindaca di Roma per supportarla nella complessa gestione dei rifiuti della Capitale".

North Korea missile programme progressing faster than expected, says South
The agency said the launch tested its capability to carry a "large-size heavy nuclear warhead". The Security Council was to meet Tuesday to discuss the launch, diplomats said.


Il 13 ottobre dello scorso anno era stato nominato presidente di Amiat, l'azienda multiservizi di igiene ambientale della Torino a Cinque Stelle di Chiara Appendino.

Sono passati solo pochi mesi dall'esperienza torinese di Lorenzo Bagnacani: il presidente di Amiat, nominato da Chiara Appendino, lascia la partecipata sabauda dopo pochi mesi e si "trasferisce" a Roma dall'altra sindaca pentastellata, Virginia Raggi, per guidare Ama, la partecipata capitolina.

Bagnacani, 45 anni, è laureato in Scienze politiche e specializzato in tematiche ambientali. Appendino ha poi confidato che nelle prossime settimane sarà pubblicato il bando per procedere alla nuova nomina in Amiat.

Latest News