Finale Coppa Italia, Juve-Lazio: ultime notizie e probabili formazioni

Lazio- Juventus in diretta LIVE finale Coppa Italia 2016/17

A sinistra Gonzalo Higuain a destra Ciro Immobile nel

La Lazio è andata invece a segno 12 volte negli ultimi 13 match nella competizione, incassando almeno una rete nei 7 scontri più recenti. Lo scorso anno, invece, la Juventus si impose sempre ai supplementari in finale sul Milan, grazie ad un gol di Morata. Bravo in quest'occasione anche il portiere Strakosha. Strakosha è attento è manda la palla in calcio d'angolo. In questo caso Dani Alves verrebbe utilizzato come esterno alto, come già visto nel doppio confronto europeo contro il Monaco.

JUVENTUS (4-2-3-1): Neto, Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Rincon, Marchisio; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. Al 21' Simone Inzaghi è costretto a spendere il primo cambio: esce Parolo entra Radu. E Massimiliano Allegri lo sa bene, presentando come una "mini stagione " i prossimi impegni. Sugli esterni, Basta e Lulic mentre gli interni ai lati di Biglia saranno Parole e Milinkovic-Savic.

EU, US to meet Wednesday over in-flight laptop ban
As U.S. and European officials discuss aviation security in Brussels Wednesday , the airline industry is voicing major concerns. The existing in-cabin device bans focus on the Middle East and North Africa, so traveler reaction has been relatively isolated.


L'arbitro della gara sarà Paolo Tagliavento, decisione un po' contestate dalla tifoseria laziale per precedenti non molto buoni con il fischietto di Terni. Rispetto alle ultime partite contro la Juventus dovremo cambiare il nostro approccio ma ho fiducia perché siamo cresciuti.

Nella ripresa la Lazio tenta subito di pressare la Juventus, nel tentativo di recuperare lo svantaggio. Al 68' la Lazio si gioca l'ultimo cambio: entra Luis Alberto esce De Vrij. Al posto del Bosniaco, ballottaggio tra Marchisio e Rincon. Quasi a dieci minuti dalla fine la Lazio con il solito attaccante ex Torino fallisce un'altra possibilità di riaprire. Tuttavia, gli uomini di Simone Inzaghi stanno dimostrando di essere temibilissimi nella "gara secca" e, nonostante su www.stanleybet.it siano dietro a 3.60, possono rappresentare un duro scoglio nella corsa di Buffon e soci verso il primo trofeo di questa stagione, che si concluderà con l'attesissima finale di Champions League del 3 giugno contro il Real Madrid. La squadra di Massimiliano Allegri, che può portare a casa la dodicesima Coppa Italia della storia juventina, è rimasta nella Capitale per allenarsi e prepararsi al meglio alla terza finale di Tim Cup consecutiva, a cui è giunta dopo aver eliminato il Milan nei quarti di finale e il Napoli in semifinale.

Latest News