New York:polizia, non sarebbe terrorismo dimensione font +

Terrorismo auto sulla folla a New York feriti ci sarebbe almeno una vittima

New York:polizia, non sarebbe terrorismo dimensione font +

Un'auto ha investito a Times Square, nel cuore di Manhattan, alcuni pedoni sul marciapiede a grande velocità. Una 18enne è deceduta, in quattro sono i ricoverati gravi. Le indagini preliminari, come detto, fanno pensare che non ci siano legami con il terrorismo. Non si tratterebbe di terrorismo ma di un drastico incidente: "Il guidatore ha perso il controllo dell'auto", ha riferito il Dipartimento di polizia. Un poliziotto è riuscito a fermarlo e l'hanno arrestato. La sua auto, una Honda rossa, è rimasta su un lato, incastrata su alcuni piloncini, all'altezza della 45esima strada.

L'uomo alla guida, che procedeva contromano, è stato successivamente fermato dalla polizia.

Allarme e paura a New York. Il sindaco De Blasio ha reso noto che la vittima è una ragazza di 18 anni, senza rivelarne l'identità. "Le nostre preghiere sono con tutti loro", ha aggiunto.

Gaviria claims his 3rd Giro stage win, Dumoulin keeps lead
Overall, Tom Dumoulin remained 2 minutes, 23 seconds ahead of 2014 victor Nairo Quintana and 2:38 ahead of Bauke Mollema. The Dutch cyclist crossed the line with the rest of the GC contenders, six seconds behind Gaviria.


Ma poi si è scoperto rapidamente che la causa era legata in realtà all'ubriachezza della persona che era al volante: alla guida della vettura c'era Richard Rojas, 26enne del Bronx, ex militare della Marina con precedenti penali.

Le autorità sono alle prese con la ricostruzione della dinamica di quanto accaduto a Times Square intorno alle 12 (ora locale). Ad una prima analisi non sembrerebbe trattarsi di un attentato terroristico. Proprio lì, nel quartiere dei musical che tanto affascina turisti di tutto il mondo, nel maggio 2010, una bomba doveva esplodere in un Suv. Misure di sicurezza che sono state rafforzate dopo gli attacchi in Europa.

Latest News