Sparatoria in centro a Piacenza, feriti due rapinatori

Due banditi slavi fermati e intercettati dai carabinieri a Piacenza

Due banditi slavi fermati e intercettati dai carabinieri a Piacenza

Sparatoria in pieno centro storico a Piacenza, nella mattinata di mercoledì.

Intorno alle 9.30 i due rapinatori - un serbo di 29 anni e un macedone di 24 - sono entrati nel negozio Valenza Oro di corso Vittorio Emanuele II vestiti eleganti e si sono finti clienti.

Apple avvia produzione iPhone in India
Apple , a maggior ragione che le vendite degli iPhone stanno calando, vuole assolutamente imporsi sul mercato indiano . In Italia i prezzi sono invece nettamente più alti e gli stessi formati sono acquistabili a 509 e 619 euro.


Alle 15:35, grazie a una chiamata pervenuta al 112, i militari sono interventui presso l'abitazione di una 92enne, la quale aveva segnalato di essere stata aggredita in casa da una donna sconosciuta, appurando che, in precedenza, la medesima, dopo aver udito dei rumori, aveva sorpreso la malvivente, introdottasi in casa da una finestra lasciata inavvertitamente aperta, mentre era intenta a rubare. I banditi hanno puntato una pistola contro i militari che hanno subito aperto il fuoco ferendoli entrambi. Uno dei Carabinieri con la pistola d'ordinanza ha sparato ferendo un bandito alla mano e l'altro alla coscia.

La vittima, sotto minaccia, avrebbe consegnato il portamonete contenente poche monete, e il giovanissimo rapinatore si sarebbe dato poi alla fuga in sella a uno scooter. E' stato il rapinato a denunciare l'accaduto ai carabinieri che sono risaliti all'identità dell'aggressore, già noto per alcuni precedenti. Lo stesso infatti era già stato individuato quale autore di una serie di rapine nei primi mesi dell'anno 2015, sempre a danno di giovanissimi e sempre commesse al fine di impossessarsi di portafogli e telefoni cellulari.

Latest News