Fincantieri-Stx France, firmato l'accordo per l'acquisizione

Fincantieri firma accordo per 66,6% Stx France

Fincantieri-Stx France, firmato l'accordo per l'acquisizione

(Teleborsa) - Il Ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda esprime "piena soddisfazione per la firma del contratto con cui Fincantieri ha acquisito il del 66,66% del capitale di STX France". L'accordo prevede un prezzo di acquisto per la quota oggetto dell'operazione di 79,5 milioni di euro, che Fincantieri pagherà tramite risorse finanziarie disponibili.

Sulla base dell'Heads of Terms firmato il 12 aprile scorso proseguono le negoziazioni tra Fincantieri e lo Stato francese per finalizzare gli accordi di governance tra i futuri azionisti di STX France.

"I periodi brutti sono passati - ha continuato Bono - e ciò dimostra l'importanza di lavorare comunque anche nei periodi brutti, senza lasciarsi prendere dal terrore, creando così i presupposti per la rinascita". "Quella in Cina è un'operazione innovativa, coraggiosa, che espone l'azienda in maniera positiva" ha evidenziato il presidente della Fincantieri, Giampiero Massolo. Il parere dei sindacati "non è vincolante, abbiamo visto che non c'è mai stato voto favorevole anche per tutte le altre acquisizioni fatte da altri paesi in Francia", ha spiegato l'AD di Fincantieri Giuseppe Bono.

Migranti, Sala: domani la marcia si farà
Maroni aveva chiesto di sospenderla in segno di solidarietà agli agenti feriti. Forse un pò di coerenza non guasterebbe", ha affermato Sala.


Stx france ha circa 2 mila 600 dipendenti e una rete di oltre 500 fornitori. "La competizione deve essere fra Europa e resto del mondo" ha Bono agli azionisti. "La sfida per il futuro è spingere ancora di più sulla strada del consolidamento dell'industria europea" ha sottolineato Bono osservando che "l'Europa ha la necessità di consolidare la propria industria". Bono ha ricordato l'impegno per l'acquisizioni di commesse per la costruzione di nove fregate in Australia dove - ha sottolineato - Stx France ha contratti per la costruzione di sottomarini e ora si possono ipotizzare "importanti sinergie".

Approvato il bilancio 2016 dall'assemblea degli azionisti di Fincantieri che si è svolta oggi a Trieste.

Il bilancio si è chiuso con ricavi per 4,429 miliardi di euro in crescita del 5,9% sul 2015; l'Ebitda margin è salito al 6% rispetto al -0,6% del 2015.

Latest News