Istat, export in forte aumento a marzo: +14,5% su base annua

Export italiano in forte crescita a marzo +14,5

L'export italiano va alla grande. Cresce il surplus commerciale a marzo

A marzo 2017 il surplus commerciale si è attestato a 5,4 miliardi (+5,2 miliardi a marzo 2016).

Nei primi 3 mesi dell'anno, e rispetto all'ultimo trimestre del 2016, le esportazioni sono cresciute del 3%.

Italia: il saldo commerciale è aumentato a marzo, come si può osservare sul nostro Calendario Economico, il tutto grazie ad un incremento del 4% dell'export e a un import che è rimasto invariato. Su base annua il rialzo è del 14,5% (rispetto al marzo 2016), il livello più altro da oltre cinque anni. "L'ampio incremento congiunturale dell'export è trainato dalle vendite verso i mercati extra Ue (+6,5%) mentre per l'area Ue (+2,1%) si registra un aumento più contenuto" spiega in un comunicato l'Istat.

US, Turkey spar over Erdogan visit violence, Kurdish support
Earlier in the day, Foreign Minister Mevlut Cavusoglu said the Trump administration understood Turkey's position against the YPG. The security detail, he continued, violated American laws on United States ground, and that can not happen.


Viene sottolineato inoltre: "Le importazioni (+3,3%) registrano una crescita di poco superiore a quella delle esportazioni". A crescere, secondo il report Istat, sono state le esportazioni relative a tutti i principali raggruppamenti di industrie con l'esclusione di quella energetica a -7,6%. Considerando il dato rettificato per numero di giorni lavorativi, la crescita dell'export nel mese di marzo del 2017 è stata del 12,4%. A marzo 2017 le esportazioni verso Cina (+32,3%) e paesi ASEAN (+31,1%) registrano una marcata crescita tendenziale. Per tipologia di beni esportati, invece, l'Istituto Nazionale di Statistica ha rilevato un forte aumento dei prodotti petroliferi raffinati, di autoveicoli, ed anche di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici. Dal lato dell'import, aumenti rilevanti riguardano petrolio greggio (+68,0%) e prodotti petroliferi raffinati (+59,2%). Molto bene nel mese di marzo del 2017, riporta altresì l'Istat nel Rapporto 'Commercio con l'estero e prezzi all'import dei prodotti industriali', pure l'export verso la Polonia con un +24,5%, verso la Romania (+25,2%) e verso la Spagna (+23,4%).

"La diminuzione dei prezzi all'importazione dipende principalmente dalle dinamiche del comparto energetico, al netto del quale l'indice registra un aumento dello 0,2% rispetto al mese precedente e dell' 1,5% in termini tendenziali" rende noto in conclusione l'ente statistico dello Stato.

Latest News