Comunali, a Palermo stravince Orlando

Comunali, a Palermo stravince Orlando

Comunali, a Palermo stravince Orlando

Sono i primi commenti di Leoluca Orlando, nel cuore della notte nella sede del suo comitato elettorale allestito all'hotel Borsa di Palermo. In campagna elettorale ha puntato essenzialmente su quanto fatto per la città e su quello che definisce il suo "civismo politico", non avendo un partito alle spalle. "Voglio ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo risultato e confermare che è stato frutto di un impegno generoso - ha detto - in primo luogo di tutti coloro che sono candidati, non sapendo ancora chi è stato eletto e chi no. Poi faremo un applauso a chi verrà eletto".Orlando ringrazia anche "le anche le forze politiche e i partiti che hanno creduto in questa esperienza". Se i dati fossero reali, Orlando però uscirebbe vincente a primo turno perché ha già superato la percentuale del 40%. A Palermo ha votato il 52,6% degli elettori. Sembrava un'anomalia, ma probabilmente da Palermo arriva un segnale molto chiaro: che il mondo è cambiato e chi non lo comprende o rimane chiuso dentro la scatola di un apparato o in piazza a protestare senza governare. I risultati di Palermo "ci hanno premiato e ci spingono ad andare avanti". "Il mio partito si chiama Palermo".

E in attesa dei risultati definitivi non ha nascosto la sua soddisfazione: "Sembra evidente che la mia candidatura fra tutte le candidature delle grandi città italiane è quella che riporta il miglior risultato, il che costituisce la conferma del riconoscimento di un cambiamento che deve continuare dopo gli anni devastanti del governo di centro destra".

E3 2017: Interstellar Adventure Tacoma Saddled With A Release Date
If you've been wondering what the Gone Home guys are up to, here you go: making a weird space game. It'll drop on August 2 with " Xbox One X enhancements".


In base al primo exit poll di Ipr Marketing-Istituto Piepoli per la Rai, a Palermo il candidato sindaco Leoluca Orlando (centrosinistra) è al 39-43%, Fabrizio Ferrandelli (centrodestra) al 26-30%, Ugo Forello (M5S) al 18-22%, Ismaele La Vardera (centrodestra) 2-4%. Interventi avviati dopo aver rimesso a posto aziende pubbliche decotte, come quelle per la raccolta dei rifiuti. E aveva messo in guardia dal pericolo di un ritorno al passato.

Latest News