Scossa 3.5 a Castelsantangelo sul Nera

Sisma numerose scosse avvertite al Sud con epicentri differenti. Vediamo tutti i dettagli resi noti dall’Ingv 27 giugno 2017

Sisma numerose scosse avvertite al Sud con epicentri differenti. Vediamo tutti i dettagli resi noti dall’Ingv 27 giugno 2017

La terra torna a tremare e a fare paura.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 10:30 di sabato 24 giugno tra le province di Macerata e Perugia, con epicentro a 3 chilometri da Castelsantangelo sul Nera, sui Monti Sibillini.

Coordinate geografiche dell'epicentro di terremoto diffuse dall'INGV: (lat, lon) 42.89, 13.12 ad una profondità di 8 km.

Lazio Pride, Comune di Fiumicino aderisce
Ci saranno anche: Eric ( influencer Instagram), Gender Parisi, Lecoseimportanti, Lemore e Parruccoro. Io oggi mi amo tantissimo e se lo posso fare è anche grazie a voi e al vostro supporto.


Un sisma con una magnitudine di 3.5 sulla scala Richter ha colpito la zona di Macerata nelle Marche.

"Ha fatto forse qualche danno a cornicioni già pericolanti, ma non alle persone, perché in paese non c'è più nessuno" ha commentato all'Ansa il sindaco Mauro Falcucci. Per Falcucci è necessaria: "Una revisione totale del sistema, ormai ingolfato", adottato dal Governo per la gestione del post terremoto nell'Italia centrale. "Trattare i 131 comuni del cratere sismico tutti allo stesso modo, con identiche procedure per lo sgombero delle macerie, gli appalti per l'urbanizzazione delle aree destinate alle casette ecc. è un errore clamoroso". Le due regioni coinvolte sono Marche e Umbria.

Latest News