Scossa 3.5 a Castelsantangelo sul Nera

INGV terremoti continui nella notte sciame sismico senza sosta

Scossa 3.5 a Castelsantangelo sul Nera

La terra torna a tremare e a fare paura.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 10:30 di sabato 24 giugno tra le province di Macerata e Perugia, con epicentro a 3 chilometri da Castelsantangelo sul Nera, sui Monti Sibillini.

Coordinate geografiche dell'epicentro di terremoto diffuse dall'INGV: (lat, lon) 42.89, 13.12 ad una profondità di 8 km.

Here's What to Watch as the Senate Fights Over Healthcare Reform
Medicaid emerged as a key flashpoint Thursday, inciting protests from disabled activists. "That's not going to happen with us". Democrats immediately attacked the legislation as a callous giveaway to the rich that would leave millions without coverage.


Un sisma con una magnitudine di 3.5 sulla scala Richter ha colpito la zona di Macerata nelle Marche.

"Ha fatto forse qualche danno a cornicioni già pericolanti, ma non alle persone, perché in paese non c'è più nessuno" ha commentato all'Ansa il sindaco Mauro Falcucci. Per Falcucci è necessaria: "Una revisione totale del sistema, ormai ingolfato", adottato dal Governo per la gestione del post terremoto nell'Italia centrale. "Trattare i 131 comuni del cratere sismico tutti allo stesso modo, con identiche procedure per lo sgombero delle macerie, gli appalti per l'urbanizzazione delle aree destinate alle casette ecc. è un errore clamoroso". Le due regioni coinvolte sono Marche e Umbria.

Latest News