Orlando: Pd ha perso, altro che macchia di leopardo

Orlando incalza Renzi: “Cambiare linea. Ricostruire il centrosinistra subito”

Orlando: Pd ha perso, altro che macchia di leopardo

"I risultati delle amministrative 2017 sono a macchia di leopardo". Andrea Orlando, leader della minoranza interna, aumenta il tono della polemica interna giacché - dice a Corriere.live - "non sono d'accordo con la lettura di Renzi e direi di non fare, il giorno dopo, come la vecchia politica".

"Il centrodestra mobilita il suo elettorato, il centrosinistra no" fa notare il ministro della Giustizia, aggiungendo che" c'è un isolamento, c'è un elettorato che non solo il Pd ha perduto ma che spesso vota contro il Pd". Ma in ogni caso, la linea del Guardasigilli è nota: ricostruire il centrosinistra, a partire da Pisapia (non a caso egli sarà presente al raduno del 1 luglio). Che in un messaggio su Twitter chiama in causa, neanche tanto velatamente, il ruolo di Bersani e D'Alema: "Quanti a sinistra da tempo lavorano per logorare il Pd di Renzi stasera possono gioire". Una frase che rivela, ancora una volta la profondità della divisione del centro-sinistra italiano all'indomani della sconfitta ai ballottaggi delle amministrative.

MotoGp: Rossi trionfa ad Assen, sul podio festa con Silvano Galbusera
Eppure ormai ce l'ha insegnato: "è infinito, ogni volta che i critici lo danno per spacciato ecco che torna più forte di prima". Me la godo, dopo un anno è ancora più bello.


E' il primo, visibile, segno della ripresa di un confronto interno che si annuncia duro. Mi pare che, purtroppo, non ci sia più nulla di scontato o lineare. Come sempre, più di sempre. Il segretario ammette che si poteva far meglio, soprattutto in alcune realtà "simbolo" come Genova e L'Aquila. Qualcuno dirà che questo risultato è un campanello d'allarme, non si capisce per cosa e perché visto che in un comune perdi, in quello accanto vinci. Questo risultato - prosegue il ministro dell'Agricoltura- pone un problema al PD, ma anche a tutto il centrosinistra: "l'insufficienza di questa proposta dobbiamo averla ben chiara come dato di analisi per tutti".

"Non pretendo che Renzi dica 'avete ragione', sarebbe una pretesa eccessiva".

Latest News