Poirino. Quarantenne veglia la mummia della madre morta a febbraio

Poirino. Quarantenne veglia la mummia della madre morta a febbraio

Poirino. Quarantenne veglia la mummia della madre morta a febbraio

In una abitazione nelle campagne di Poirino, nel Torinese, i carabinieri hanno trovato nel tardo pomeriggio di lunedì il corpo senza vita di una donna di settantaquattro anni. Il corpo non presenta segni di violenza, ma soltanto l'autopsia potrà stabilire le cause del decesso. Sul posto è intervenuto anche il medico legale.

In casa c'era un 49enne, figlio della donna, che è apparso in stato confusionale. Gli accertamenti dei militari sono scattati questa mattina quando la compagna dell'uomo, che mancava da cada dal 22 giugno, ne aveva denunciato la scomparsa.

Confermato: Venom non sarà ambientato nell'Universo Cinematografico Marvel
Quindi non vedremo mai un team-up tra Venom e Spider-Man? La notizia però, dopo aver trovato terreno fertile è stata mal interpretata.


Al vaglio dei carabinieri la posizione del figlio, che secondo le prime informazioni soffriva di una forte depressione. Il ritrovamento ad opera di questi ultimi, che si erano recati a casa dell'anziana proprio per cercare il figlio scomparso.

Latest News