Terribile incidente stradale, calciatore 19enne e carabiniere morti carbonizzati

Terribile incidente stradale, calciatore 19enne e carabiniere morti carbonizzati

Terribile incidente stradale, calciatore 19enne e carabiniere morti carbonizzati

Tragico incidente nel pomeriggio di mercoledì, schianto mortale tra un'auto e una moto. Un'auto, una Lancia Y, e una moto si sono scontrate frontalmente per poi andare a finire fuoristrada. Per il 18enne Simone De Marzi, giovane promessa dell'Anzio calcio, che si trovava alla guida dell'utilitaria e il centauro Carmelo Ponzio, 44 anni, vice brigadiere dei carabinieri, non c'è stato nulla da fare. Secondo quanto riporta 'Il Messaggero', l'urto è stato tremendo e dopo l'impatto la vettura, finita dentro il fosso parallelo alla carreggiata, così come l'altro mezzo ha preso fuoco. Subito dopo i vigili del fuoco e i volontari della protezione civile Gamma Velletri.

Super Mario Odyssey Doesn't Have A Game Over Screen
An open world game is satisfying only when players have complete freedom to explore everything the developers have created . Clash of Clans and other mobile games allow them to pay to win.


Stava rientrando a casa a Pomezia dove lo attendevano la moglie e il figlio di 8 anni. Il vice brigadiere era in servizio a Roma al Nucleo investigativo dell'Arma e stava seguendo un corso alla Scuola Marescialli e Brigadieri a Velletri. Il ragazzo, militante nella squadra Nuova Vjs Velletri, stava percorrendo quella strada in direzione di Velletri. Morti il calciatore Simone De Marzi e il carabiniere Carmelo Ponzio Velletri.

Latest News