"Aiutarli a casa loro non basta": la Cei bacchetta Renzi sui migranti

Scontro Renzi-D’Alema “Fece patto con Berlusconi”. “Psicotico”

Renzi: mio futuro lo decidono gli italiani. Io aiuto il governo

Il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino ha espresso tutte le sue perplessità: "Se non si dice come e quando e con quali risorse precise aiutarli, la frase rischia di non bastare e di essere un modo per scrollarsi di dosso le responsabilità".

Oltre al terremoto provocato dentro il Pd, la frase "Aiutiamoli a casa loro" usata da Renzi nel suo libro con riferimento ai migranti, non è piaciuta neanche alla Conferenza episcopale italiana.

Tata Nexon's India launch confirmed for festive season; specs revealed
The first compact SUV of Mumbai based automaker will also offer new diesel and petrol engines. Both engines will sport the first-in-segment multi-drive modes - Eco, City, and Sport.


Per Galantino non si può distinguere tra migranti economici e richiedenti asilo politico: "È come descrivere, due tipi di povertà", ha affermato il segretario generale della Cei, sposando la tesi di Papa Francesco. "È come fare la distinzione se uno preferisce morire impiccato o alla sedia elettrica". "Noi lanciamo la campagna 'liberi di partire - liberi di restare' con 30 milioni dall'otto per mille di aiuti concreti - ha spiegato - mi piacerebbe che questi numeri enormi muovessero le coscienze e le agende politiche". "Tanta solidarietà a parole. Ma nei fatti l'Europa continua a restare inerte di fronte al dramma dell'immigrazione nel Mediterraneo e alle difficoltà dell'Italia, ormai da sola in prima linea nel fronteggiare l'emergenza". Una precisazione che piace al segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin: "Il discorso è valido, dobbiamo aiutare veramente questi paesi nello sviluppo, in modo tale che la migrazione non sia più forzata, ma sia libera". Mi sono dimesso e do una mano a Gentiloni che lavora bene. Qualche partito della maggioranza ha detto che ci sono complotti di Renzi per tornare lì. "Evidentemente questo fenomeno, che è un fenomeno molto urgente deve poter trovare una soluzione condivisa" ha concluso.

Latest News