Effetto Brexit nei trasporti aerei con easyJet che cerca casa in Austria

Effetto Brexit nei trasporti aerei con easyJet che cerca casa in Austria

Effetto Brexit nei trasporti aerei con easyJet che cerca casa in Austria

Così la britannica easyJet, seconda compagnia area low cost del continente, ha deciso di tutelare il proprio business quale che sia l'esito delle negoziazioni attraverso la costituzione di easyJet Europe, nuova società con sede a Vienna e quindi in tutto e per tutto europea. EasyJet ha scelto l'Austria per richiedere il certificato di volo e per la sede della nuova società.

Ad EasyJet serve un certificato di volo (Aoc) in una Nazione Ue per poter volare fra i Paesi membri dopo la Brexit. Il processo di certificazione è ora alle fasi finali e easyJet conta di ricevere tutta la documentazione a breve.

Uno dei primi effetti della Brexit tocca il mondo del trasporto aereo.

Ostia, tromba d'aria allo Zenit, con decine di feriti
Un ferito grave è stato trasportato all'ospedale Grassi in codice rosso per un trauma cranico . Una tromba d'aria si è abbattuta sulla spiaggia romana di Ostia .


L'episodio rientra nella grande migrazione di aziende dal Regno Unito ai Paesi dell'Ue che sta cominciando.

Di pochi giorni fa sono le dichiarazioni dell'eccentrico Ceo di Ryanair, Michael O'Leary, che si è detto pronto a cancellare i voli Ue-Regno Unito a partire dal 2019.

Latest News