Si tuffa per salvare due giovani: muore un'operatrice sociale

Tragedia a Capaccio. 34enne si tuffa in mare per salvare due ragazzi e annega

Tragedia in mare a Paestum, muore annegata per salvare due ragazzi

Raffaella Esposito Alaia, trentaquattrenne di Sant'Anastasia, è morta questo pomeriggio poco dopo le 15, sulla spiaggia di Torre di Mare.

Una operatrice sociale è annegata sabato, nel mare di Paestum (Salerno), mentre tentava di salvare due ragazzi in difficoltà a causa delle cattive condizioni del mare. La corrente l'ha però purtroppo risucchiata.

Ieri il mare a Paestum, nel Cilento, era molto mosso.

Military to gain new terror powers
Prime minister Malcolm Turnbull will on Monday announce the changes, which follow a review into the 2014 fatal Lindt Cafe siege . But he said if there was a protracted incident like the Lindt Cafe siege, the new rules would mean soldiers could be called in.


Quando l'operatrice ha visto i bambini in grave difficoltà, non ha esitato a tuffarsi in acqua. Raffaella era fidanzata da sette anni con un ragazzo anche lui impegnato nel sociale e in politica, è un esponente del partito democratico e i due si sarebbero dovuti sposare l'anno prossimo.in centinaia la ricordano sui social, era una ragazza disponibile, sempre gentile con tutti e positiva nei confronti della vita. Recuperati i due giovani, per l'operatrice sociale non c'è stato nulla da fare: quando è stata strappata alla furia del mare, era già morta.

I soccorritori del 118 della Croce Azzurra hanno tentato di tutto per rianimarla, ma il suo cuore si è fermato. Stanno bene invece i due piccoli. Ma alcuni dei bambini della comunità di tutela per minori di Acerra, al primo giorno di vacanza, volevano fare il bagno a tutti i costi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Capaccio e la Guardia Costiera di Agropoli.

Latest News