Juve e Lazio verso Supercoppa: Inzaghi con dubbio Felipe Anderson

Juventus Lazio Supercoppa Italiana probabili formazioni dove vederla in diretta TV e in streaming

Juve e Lazio verso Supercoppa: Inzaghi con dubbio Felipe Anderson

Juve che oggi ha festeggiato anche i 50 anni di Max Allegri, l'allenatore che ha guidato la squadra agli ultimi tre scudetti di fila e a due finali di Champions in tre anni. Fu la Lazio nel 1998 ad espugnare il Delle Alpi di Torino per 2-1. Aspettando notizie confortanti dal fronte mercato, la Juventus mette nel mirino una priorità assoluta, ossia quella di dare il benvenuto alla nuova stagione agonistica, alzando sotto il cielo della Capitale la Supercoppa Italiana. In ultimo, la stampa spagnola, ha svelato la possibilità di un trasferimento di Sergi Roberto dal Barcellona alla Juventus, con il calciatore iberico, classe 1992, che può ricoprire più ruoli, ossia quello di terzino destro e di centrocampista centrale. Mister Allegri ha tutti gli uomini a disposizione, ad eccezione del lungodegente Pjaca. A metà campo uno fra Marchisio e Khedira spalleggerà Pjanic, mentre in attacco il dubbio di Allegri riguarda chi fra Cuadrado e Douglas Costa giocherà al fianco di Dybala e Mandzukic alle spalle di Higuain.

Trump tells Calvo he's behind Guam "1000%"
Referring to an "imminent missile threat", it includes advice like: "Do not look at the flash or fireball - it can blind you". The president said a visit to Guam "could happen". "I just wanted to pay my respect", Trump said to Calvo over the phone.


Felipe Anderson è momentaneamente fermo ai box per un problema muscolare. Ad esempio in Ligue 1 Mbappè, che ha già giocato col Monaco, potrebbe continuare il campionato con la maglia dei rivali del Psg, o magari in Italia Strootman potrebbe esordire in stagione con la Roma per poi fare le fortune della Juventus. Dati che non fanno certo sorridere i tifosi della Lazio che sperano di poter invertire la rotta già domenica; importante anche per questo sarà l'aspetto mentale dei giocatori di Inzaghi che dovranno riuscire a scrollarsi di dosso un tabù che sembra perseguitare la squadra da quel lontano 2013. Al posto del brasiliano, accanto ad Immobile, il tecnico laziale ha provato Keita Balde. Il reparto difensivo dei biancocelesti verrà formato da De Vrij al centro e Wallace e Radu a completamento (dato che Bastos è squalificato). Esterni Marusic e Lulic, con Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic in mediana. In attacco con Felipe Anderson in forte dubbio lo schema a doppia punta dovrebbe vedere titolari oltre al solito Immobile, Keita, voce calda del mercato in ottica bianconera.

Latest News