Maria De Filippi stroncata dalla critica: "Programmi morbosi e tutti uguali"

Maria De Filippi stroncata dalla critica:

Maria De Filippi stroncata dalla critica: "Programmi morbosi e tutti uguali"

In tutti i suoi programmi lei declina sempre lo stesso tema.

Le idee della De Filippi non si conoscono ancora benissimo, ma avrebbe delle grandi aspettative. C'è sempre, nel bene e nel male. Noi parliamo del suo prodotto perché è un credo vero.

Infatti proprio la Cuccarini durante l'intervista a "Chi" si è autocanditata per diventare la nuova giudice di Amici 17: "Se dovessi scegliere tra fare il giudice ad Amici o a Ballando con le stelle, sceglierei Amici per il tipo di spettacolo". Il racconto è reale, Maria è se stessa anche dentro la scatola. Non la vedi assumere atteggiamenti diversi da quelli che ha in camerino o al ristorante o a una festa!

Infatti, Maria de Filippi in questa calda estate non si sta godendo solamente le sue vacanze estive, ma starebbe pensando anche come rendere ancora più innovativo il suo programma, che dovrebbe iniziare il prossimo novembre, e la rivista "Chi", che è molto vicina ai programmi della moglie di Maurizio Costanzo, sta pensando anche ad una sorta di "rivoluzione". Questo nonostante il suo ruolo fosse limitato: le scelte artistiche le ha fatte Carlo (Conti), Maria doveva 'portare Maria'.

Massimo Boldi: L'attore milanese coinvolto in un incidente con un altro veicolo
Il giovane è stato soccorso e medicato, è stato poi dimesso con prognosi di cinque giorni. Dunque, nulla di irreparabile, per fortuna.


I talent, i people show che produciamo sono straordinari. Comunque di base Maria fa un incontro collettivo annuale per Amici e poi, appunto, un paio di interviste singole al massimo.

La sovraesposizione mediatica e soprattutto televisiva di Maria ha fatto adottare una strategia di comunicazione sottrattiva, un po' come la sua conduzione televisiva, nelle interviste ai giornali: "Lei rilascia al massimo due o tre interviste all'anno". Parliamo di una persona molto sovraesposta in video, di conseguenza molto parca sui media. Ovviamente c'è un ragionamento sulle testate da coinvolgere, con alcune c'è un rapporto più solido e di fiducia rispetto ad altre. A svelare tutto è Betti Soldati, la responsabile delle comunicazioni per il gruppo Fascino.

Anche i ricchi piangono, o meglio, anche i più potenti possono essere attaccati: lo dimostra Maria De Filippi stroncata da un critico televisivo.

Latest News