Atalanta, patron Percassi: "Pronti a riabbracciare Spinazzola"

Antonio Percassi- Atalanta

Antonio Percassi patron dell'Atalanta

Ha fatto i suoi calcoli, Ventura è uno che sa il fatto suo, ha esperienza a questi livelli. Qual è il segreto dell'Atalanta? Per noi è fondamentale riuscire ad avere una squadra giovane, questa è la nostra filosofia. "Con Marotta avevamo stabilito così: Spinazzola sarebbe tornato alla Juve solo nel 2018". Sono sicuro che l'incontro durerà cinque minuti. L'esterno al centro di uno dei tormentoni estivi di mercato, sarà "reintegrato" nell'Atalanta che a detta del presidente Percassi lo aspetta "a braccia aperte". La cosa va chiusa, anzi per noi è già chiusa. "Mi dispiace per l'infortunio, è un bravo ragazzo e dimostrerà la sua grande professionalità, come sempre".

Percassi fa poi il punto di chiusura mercato: "Pensiamo di aver sostituito i partenti con nomi importanti. Ora, dopo le prime due sconfitte, dovremo essere più pratici per conquistare la salvezza, che è il nostro obiettivo".

Raiola: "Barcellona su Insigne? Adl capisce sempre una cosa per un'altra"
Il presidente si dimentica che fra 4 anni scade il suo contratto, se va via cosa fa? Il Barcellona è andato in panico, è palese. Il calciomercato estivo è ormai alle spalle, ma a tenere banco per i club di Serie A sono le voci che riguardano il futuro.


Grandi elogi per il tecnico artefice dell'ultima strepitosa stagione: "Gli allenamenti di Gasperini sono spettacolari, è veramente straordinario come svolge l'allenamento. Ritornerà ai livelli dello scorso anno". Se Caldara può diventare una colonna della difesa della Juventus? È molto portato per questo ruolo: ha una dote naturale. In Europa League giocheremo al Mapei Stadium? Dobbiamo dire grazie al Sassuolo che ci sta ospitando. Abbiamo a che fare con una struttura di grandissimo livello. Gasperini il Ferguson dell'Atalanta? Abbiamo pianificato un lavoro importante e significativo, poi vedremo. "Noi speriamo di allungare ulteriormente".

Latest News