Allegri: "Niente turn over. Non serviva un centrocampista in più"

Allegri'Juve più forte? Lo dirà il campo. Con il Chievo voglio i tre punti

Juventus, Allegri in conferenza: "Arrivare in fondo ai tre obiettivi sarà prova della nostra forza"

"E' una squadra ben organizzata, che fa da tanti anni risultati in Serie A, si conquista la permanenza in Serie A con largo anticipo, è ben guidata, anzi, ottimamente guidata da un ottimo allenatore". Infortunio Khedira: le ultimissime.

Conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia del match in programma domani contro il Chievo Verona. Chiellini è out, speriamo di averlo contro il Barcellona. Tra l'altro, Higuain, la mancata convocazione, gli ha fatto bene sotto tutti i punti di vista: dal punto di vista fisico, che aveva bisogno di lavorare e sta molto meglio, e dal punto di vista mentale, perché sicuramente per lui deve essere un obiettivo quello di riconquistare, qualora l'avesse persa, la Nazionale -ha aggiunto il tecnico bianconero-. "Assolutamente no, gli imprevisti ci sono sempre". E' difficile affrontarla soprattutto in questa prima parte di stagione dove ha già vinto una partita a Udine, dove ha perso all'ultimo minuto in casa con la Lazio giocando una buona partita.

Barzagli rientra oggi e sarà disponibile, in porta giocherà Szczesny. Howedes? "Howedes sta cominciando a capire i nuovi carichi di lavoro".

La prova del cuoco 2017-2018 - 18a edizione
Lorenzo Branchetti sarà l'inviato che porterà il pubblico in viaggio lì dove i campanili sorgono. Proprio il ruolo di Antonella Clerici sarà infatti una delle novità di quest'anno.


Turnover?"Niente turnover, c'è il Chievo e poi penseremo al Barcellona". Già da oggi tornerà ad allenarsi in gruppo per testare i miglioramenti e valutare le reali chance di impiego nel delicato confronto contro il Barça. Gioca al posto di Dybala? "In questo momento Bernardeschi può giocare o da esterno o da mezz'ala in certe partite".

BERNARDESCHI E DOUGLAS COSTA - "Bernardeschi ha bisogno dei suoi tempi per inserirsi".

Su Lichtsteiner: "Mi è dispiaciuto lasciato fuori, ho dovuto scegliere anche in base al fatto che Marchisio non è al meglio e rischiavamo di restare con un uomo in meno a centrocampo". Douglas Costa? È un giocatore straordinario, ha qualità tecniche e di velocità con la palla importanti. "E' stata una scelta tecnica ma ho dovuto valutare anche le condizioni di Marchisio".

Latest News