Giornata Europea della Cultura Ebraica, gli appuntamenti

Siracusa domenica la Giornata Europea della Cultura Ebraica

Giornata Europea della Cultura Ebraica, gli appuntamenti

Anche quest'anno si terrà la Giornata europea della Cultura Ebraica, gli appuntamenti riguarderanno 7 località: Crotone, San Giorgio Morgeto, Santa Maria del Cedro, Cosenza, Zambrone, Reggio Calabria e Bova Marina. Si tratta di una manifestazione che invita a scoprire storia, luoghi e tradizioni degli ebrei attraverso tra visite guidate a sinagoghe, musei e quartieri ebraici, spettacoli, mostre, concerti, degustazioni kasher e altri appuntamenti culturali.

E proprio dall'espulsione dalla Spagna è storicamente accertata la presenza -costante in Acqui e sporadica nella val Bormida- di Ebrei, incrementati nei secoli dalla sparuta avanguardia dei primi decenni fino a raggiungere le oltre cinquecento persone (percentualmente il 12% della popolazione cittadina) nell'Ottocento; in decrescita rapida dalla Grande Guerra per trasferimenti in città universitarie e industriali e conclusa tra l'autunno 1943 e l'estate 1944 con la deportazione.

L'evento è coordinato e promosso nel nostro Paese dall'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, parte di un network internazionale al quale aderiscono quest'anno trentacinque Paesi europei. A Bologna, visite guidate e conferenze in Sinagoga (Via de Gombruti, 9), e al Museo ebraico (Via Valdonica 1/5) esibizione del clarinettista Gabriele Coen, che propone una originale sonorizzazione dal vivo del film muto Der Golem (1920) di Paul Wegener.

Lazio-Milan streaming gratis e diretta tv: dove vederla e probabili formazioni
Dopo aver perso Keita andato al Monaco, i biancocelesti devono fare a meno anche dell'infortunato Felipe Anderson. Pian piano anche alcune new entry riusciranno a ritagliarsi il loro spazio, su tutte: Kalinic e Silvia.


Duomo, 4), con "Un savio Nathano monferrino", pièce teatrale da "I Sansossì" di Augusto Monti, a cura di Massimo e Maurizio Novelli. Nella suggestiva cornice di Palazzo Lignana di Gattinara, in via Giuseppe Baretti a Rivalta Bormida, sede della Fondazione, nella Giornata di domenica, dalle ore 10 alle ore 18 con cadenza oraria, sarà possibile visitare la mostra "Orgoglio e Pregiudizio", patrocinata dall'UCEI, dall'Ufficio Culturale dell'Ambasciata di Israele e dall'Istituto dell'Enciclopedia Italiana Treccani.

Proseguono Andrea Pesaro - presidente della Comunità ebraica di Ferrara - e lo storico George Bensoussan - Mémorial de la Shoah di Parigi - che tratteranno, rispettivamente, le 'Provenienze dalla diaspora nella Comunità ebraica di Ferrara' e gli 'Aspetti e caratteristiche di un'emigrazione silenziosa'. Alle ore 21, nel loggiato del Palazzo e ad ingresso libero, un concerto di arpa, violino e violoncello concluderà il ricco programma della Giornata.

Latest News