Corea del Nord, test nucleare provocata un sisma di magnitudo 6.3

Corea del Nord, Seul:

Corea del Nord, test nucleare provocata un sisma di magnitudo 6.3

"Nonostante la rabbia dell'opinione pubblica cinese verso il nuovo test nucleare della Corea del Nord, dobbiamo evitare di ricorrere a mezzi estremi imponendo un completo embargo [.] Se la Cina interrompe completamente la fornitura di petrolio alla Corea del Nord o addirittura chiude il confine, è incerto se possiamo impedire a Pyongyang di condurre ulteriori test nucleari e lanciare missili". Il presidente americano ha ribadito al premier giapponese "l'impegno degli Stati Uniti nella difesa della patria e degli alleati mettendo in campo le potenzialità diplomatiche, convenzionali e nucleari oggi nella nostra disponibilità".

La Corea del Nord il 3 agosto ha annunciato il successo del test di una testata di idrogeno, destinata ad equipaggiare missili balistici intercontinentali. Quello che invece è importante osservare e raccontare sono i piccoli momenti quotidiani, i volti della gente e gli incontri fra persone, che, nascosti dietro la facciata di slogan e propaganda, costituiscono, in realtà, la parte più bella ed interessante del "Paese eremita". Kim Jong-un, ha detto, capisce "solo una cosa", la forza. Cresce l'ira statunitense contro Pyongyang.

Venezia, Leone d'oro al regista messicano Guillermo del Toro
Michelle Pfeiffer ha consegnato il riconoscimento per la miglior sceneggiatura a Martin McDonagh , autore di "Three Billboard Outside Ebbing, Missouri".


Il presidente Donald Trump spinge per un pressing sempre più forte su Pyongyang, anche militare: la portaerei a propulsione nucleare Ronald Reagan ha lasciato la base di Yokosuka, in Giappone, per una "missione a lungo termine", con l'obiettivo di mantenere la sicurezza nell'Asia Pacifico. Intanto ieri, parlando della questione Corea del Nord in una sessione plenaria dell' Eastern Economic Forum di Vladivostok, il presidente russo Vladimir Putin si è detto "certo", "come il mio collega della Corea del Sud, che non si arriverà a un conflitto su larga scala, soprattutto con le armi di distruzione di massa". Trump ha fatto questa dichiarazione durante una telefonata con il primo ministro britannico Theresa May, durante la quale i leader hanno discusso del recente test nucleare nordcoreano, riporta Yonhap.

Latest News