Lazio-Milan, Bonucci: "Una lezione, ma non siamo diventati brocchi"

Juve-Milan nuova sfida sul mercato occhi su un giovane attaccante

Juve-Milan nuova sfida sul mercato occhi su un giovane attaccante

Per il Milan quella di oggi all'Olimpico è stata una durissima lezione da subire ai danni della Lazio. Eppure nei primi minuti sembrava una partita equilibrata, nella prima mezz'ora forse meglio il Milan che schiaccia i biancocelesti nella propria metà campo, con tanto possesso palla ma senza mai essere pungente sotto porta. Anche capitan Bonucci non è riuscito ad arginare il suo compagno di Nazionale Immobile, con il quale tra l'altro c'è stato un curioso siparietto subito dopo il fischio finale.

Il difensore rossonero infatti non avrebbe preso bene alcune giocate dell'attaccante, autore di una tripletta da sogno, la prima con la maglia della Lazio. A tal proposito il capitano del Milan ha più volte ripetuto all'avversario: "Non si fa, non si fa così".

Terremoto, scossa nel centro Italia: paura tra Lazio e Abruzzo
Il sisma aveva avuto le seguenti coordinate: 44.6 di latitudine e 12.1 di longitudine, ad una profondità di 10 km. Sono in corso verifiche per accertare se vi siano danni a persone e cose.


Le parole di BonucciIn merito alla discussione con Immobile, Bonucci a Premium Sport ha affermato:"Sono cose di campo con Ciro, rimangono cose di campo e basta". Sensazioni nello spogliatoio? L'umore è basso, è normale dopo una sconfitta del genere. "Dobbiamo imparare a sacrificarci e dare ognuno il cento per cento". C'è da prendere questa sconfitta in maniera positiva per poter crescere e diventare ancora più squadra.

Latest News