Morto Gigi Burruano, volto del film "I cento passi"

Morto Gigi Burruano, volto del film

Morto Gigi Burruano, volto del film "I cento passi"

Palermo si sveglia un po' più vuota: nella serata di ieri, infatti, ha perso la vita Gigi Burruano, attore teatrale, all'età di 69 anni. Esordì al cinema nel 1970 con "L'amore coniugale" di Dacia Maraini, il successo televisivo arrivò per lui soltanto nel 1997, quando fu interprete dell'ottava serie de "La Piovra", denominata Lo scandalo. La sua carriera teatrale gli ha permesso di ritrovarsi a recitare su alcuni dei più noti palcoscenici nazionali, tra i quali i teatri stabili di Catania, Roma, Trieste e Prato.

Ebbe la nomination al Nastro d'argento per l'interpretazione nel film I cento passi di Marco Tullio Giordana della parte di Luigi Impastato, padre di Peppino nel 2001. Tantissimi, comunque i suoi ruoli e le pellicole girate con importanti registi del mondo dello spettacolo: da Giuseppe Tornatore in "L'uomo delle stelle" a "Quo vadis, baby?" girato da Gabriele Salvatores. Proprio in teatro Burruano aveva scoperto e portato alla ribalta Tony Sperandeo e Giovanni Alamia. Nel 2006 venne arrestato per aver accoltellato l'ex genero perché secondo lui non assolveva agli impegni verso la famiglia.

Bologna, Donadoni attende il Napoli: "7-1 una macchia, dimentichiamolo"
Per questo motivo ha deciso di puntare su una formazione in grado sia di contenere sia di attaccare gli avversari . Palacio? E' cresciuto fisicamente, ma è sempre difficile quantificare quanti minuti abbia nelle gambe.


La camera ardente verrà allestita al teatro Biondo di Palermo: intanto, tantissimi i messaggi sui social in ricordo del famoso attore e, per molti, anche amico. Il cordoglio del sindaco di Palermo, Leoluca Orlando: "Con Gigi Burruano scompare uno straordinario attore palermitano, una "maschera" indimenticabile del Teatro Italiano".

Latest News