Produzione industriale in crescita anche a luglio

Istat produzione italiana a luglio +4,4

Istat produzione italiana a luglio +4,4% Di Marco Locatelli 11 Settembre 2017

La produzione industriale, considerata un buon anticipatore dell'andamento del Pil, ha registrato in luglio un aumento dello 0,1% su mese (+1,1% in giugno) e un aumento del 4,4% su anno (da +5,2%, rivisto da 5,3%).

In aumento anche l'energia (+3,3%).

Serie A: Juve-Chievo 3-0, solito Dybala show
Un modo semplice e veloce per evitare i siti di streaming gratis che noi ci sentiamo di sconsigliare vivamente. Unico neo l'esordio di Douglas Costa da titolare: il brasiliano è molto volenteroso ma non riesca ad incidere.


Diminuzioni si registrano invece nella fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche e fabbricazione di computer, prodotti di elettronica e ottica, apparecchi elettromedicali, apparecchi di misurazione e orologi (entrambi -0,6%), nonché nel comparto industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (-0,5%). Corretto per gli effetti di calendario, a luglio 2017 l'indice è aumentato in termini tendenziali del 4,4% (i giorni lavorativi sono stati 21 come a luglio 2016).

Nella media del trimestre maggio-luglio, la produzione è aumentata dell'1,4% nei confronti dei tre mesi precedenti. In termini tendenziali i beni strumentali sono aumentati del 5,9% i beni di consumo del 4,1%, i beni intermedi del 3,5% e l'energia del 3,3%.

Latest News