Sulley Muntari, sequestrato il SUV per rate non pagate: "Sono in difficoltà"

Sulley Muntari- Pescara- 12032017

Sequestrata l'auto di Muntari. Il ghanese: “Sono indietro con le rate”

L'ex nerazzurro attualmente svincolato dopo un'infelice parentesi al Pescara, è stato fermato al confine tra l'Italia e la Svizzera dagli agenti della polizia stradale. I poliziotti hanno sequestrato la jeep del valore di 150.000 euro perché il calciatore era indietro con i pagamenti. "Sto attraversando un momento difficile, ma sistemerò tutto al più presto". Il motivo? Le rate della super jeep della Mercedes che stava guidando.

Juve, Allegri piange: niente Barcellona per Chiellini, Mandzukic e Khedira
Allegri schiererà comunque il 4-2-3-1, davanti a Buffon agiranno Barzagli , Benatia , Rugani e Alex Sandro , a centrocampo spazio a Pjanic e Matuidi , mentre in avanti a destra ci sarà Douglas Costa e a sinistra Sturaro , preferito a Bernardeschi per avere più copertura in difesa.


Poi, messo alle strette dai poliziotti che gli hanno mostrato la denuncia per appropriazione indebita partita dall'azienda genovese a cui non aveva pagato le rate del noleggio, l'africano alla fine ha ammesso l'addebito: "È vero, sono indietro con le rate". Muntari null'altro ha potuto fare che consegnare le chiavi di quel gioiello perché venisse reso esecutivo il provvedimento su indicazione di una ditta genovese di San Giorgio.

Latest News