Palermo. Tunisino trascina tra i vagoni undicenne e prova a violentarla

Palermo. Tunisino trascina tra i vagoni undicenne e prova a violentarla

Palermo. Tunisino trascina tra i vagoni undicenne e prova a violentarla

Palermo, 12 set. (askanews) - Un tunisino di 26 anni è stato fermato dalla polizia di Palermo con l'accusa di atti sessuali nei confronti di una bimba di 11 anni. Il fermo è stato disposto dal pm del tribunale di Palermo. Secondo le prime ricostruzioni, i genitori della piccola provenienti dall'Est Europa hanno denunciato la scomparsa della figlia non vendendola rientrare a casa. La polizia ha fermato l'uomo che comunque conosceva la bambina da tempo.

Questa volta, tra i vagoni, il 26enne avrebbe tentato di abusare della ragazzina.

Borriello contro il Var: "Rigore dell'Inter inesistente"
Una buona prestazione dei ferraresi che non è bastata per portare punti via da San Siro . Purtroppo per noi in senso negativo questa domenica".


La bambina ha raccontato a un suo familiare che il 26enne extracomunitario in altre occasioni aveva tentato di baciarla contro la sua volontà. I poliziotti sono riusciti a fermarlo, con parecchia difficoltà, e dopo averlo identificato hanno scoperto che si tratta di un ragazzo che è entrato irregolarmente in territorio italiano e che ha dei precedenti penali.

Latest News