Roma, tensioni tra militanti di sinistra e Casapound: un ferito

CasaPound

Roma, tensioni tra militanti di sinistra e Casapound: un ferito

All'esterno del centro anziani del quartiere, dove alle 17 era in programma un consiglio straordinario del municipio sul centro di accoglienza a cui partecipano anche militanti di Casapound, si sono radunate circa 100 persone dei movimenti per protestare. Per garantire il regolare svolgimento del consiglio, sono stati predisposti adeguati servizi.

Si è assistito a scene piuttosto violente, con lanci di bidoni e panchine di plastica, oltre al lancio di oggetti ed utilizzo di spray al peperoncino, utilizzato dagli antagonisti contro le Forze dell'ordine. "Sono in corso trattative di mediazione - conclude la Questura - al fine di evitare interventi con la forza". "Ringraziamo le forze dell'ordine per l'impegno profuso che ha garantito la sicurezza dei cittadini", sottolinea il delegato alla Sicurezza della Sindaca di Roma Capitale Marco Cardilli. Sono intervenuti gli agenti in assetto antisommossa e hanno diviso gli schieramenti.

Recensione Honda Accord 2016
Per garantire la sicurezza del conducente e dell'auto, la telecamera posteriore è integrata con dei sensori di parcheggio. A seconda dell'intensità della pioggia battente sul parabrezza, i tergicristalli si regoleranno automaticamente.


Feriti si registrano anche tra gli esponenti antifascisti. Il consiglio straordinario è stato per il momento sospeso.

Latest News