Udine, nasce il primo uovo sodo totalmente vegano

L'uovo sodo vegano
	L'invenzione è di quattro studentesse dell'Università di Udine. La Coldiretti

L'uovo sodo vegano L'invenzione è di quattro studentesse dell'Università di Udine. La Coldiretti"Non chiamatelo uovo

Non chiamatelo uovo vegano per non creare confusione e ingannare i consumatori sulle reali caratteristiche del nuovo prodotto.

Sembra un uovo (sodo) di gallina ma non lo è. L'uovo vegano si presenta come un prodotto pronto al consumo, in un mercato che da qualche tempo ha registrato perfino la comparsa di normali uova sode confezionate, per chi proprio non se la sente di cucinare l' uovo nel pentolino per una decina scarsa di minuti. L'uovo vegano è interamente costituito da ingredienti di origine naturale e vegetale, per lo più proteici, in particolare farine di diversi legumi, oli vegetali, un gelificante e un sale speciale. E' "l'uovo vegano" come annuncia l'Università di Udine, annunciando il brevetto numero 100 dell'ateneo, inventato dopo un anno e mezzo di perimentazioni da quattro studentesse del corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari, Francesca Zuccolo, Greta Titton, Arianna Roi e Aurora Gobessi. "Sono state necessarie numerosissime prove per riuscire a ottenere la formulazione ottimale in termini di consistenza e gusto del prodotto finito", spiegano le ragazze.

Google Pixel 2 potrebbe essere presentato ufficialmente il 4 ottobre
Per entrambi lo Snapdragon 835 e 4GB di RAM mentre lo storage interno varierà con 64GB e 128GB rispettivamente per Pixel 2 e Pixel 2 XL.


Il sapore ancora non è stato definito, visto che non è stato ancora assaggiato, ma le ragazze universitarie hanno assicurato che i profumi sono molto simili a quelli dell'uovo tradizione di gallina."Il settore di interesse è l'industria alimentare, in particolare le aziende che producono già prodotti destinati a consumatori vegani o alimenti funzionali".

Gli ingredienti utilizzati per la sua composizione sono di esclusiva provenienza vegetale e quindi completamente adattabili all'alimentazione di chi segue una dieta che esclude prodotti di origine animale. I prodotti vegetariani e vegani non possono pertanto essere chiamati con nomi di alimenti di origine animale per difendere dall'inganno il 7,6% di italiani che segue questo tipo di dieta. "Il centesimo brevetto ci rende particolarmente orgogliosi perché frutto della fantasia inventiva di quattro giovani studentesse, nell'ambito di un percorso didattico che ha permesso di mettere in pratica la capacità imprenditoriale che hanno gli studenti" ha detto Antonio Abramo, delegato ai brevetti dell'ateneo friulano. A breve l'uovo sodo vegano sarà commercializzato dal momento che sono previste numerose presentazioni ad aziende potenzialmente interessate all'acquisto e ad acquisire il know-how.

Latest News