Nintendo Direct annunciato per il prossimo 14 settembre 2017

Doom: la versione Nintendo Switch è stata realizzata per avere prestazioni ottimali

Nintendo Direct annunciato per il prossimo 14 settembre 2017

Il nuovo titolo calcistico di EA Sports sarà pubblicato il 29 settembre, in contemporanea con le versioni per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Nintendo è sempre riuscita a garantire un buon numero di esclusive sulle proprie console, se vediamo Wii U possiamo dedurne che è stata una delle console Nintendo e forse anche in generale una fra più ricche di titoli first party, proprio per il supporto assiduo di Nintendo e degli studios correlati. Il team non ha solo implementato le funzionalità online, ma ha anche aggiunto moltissimi personaggi del Mushroom Kingdom, in modo da differenziare le partite.

Insomma, un bel mucchio di dati richiesti, che necessitano dell'acquisto di memoria aggiuntiva, come suggerito dalla stessa Nintendo: "Per favore, fate attenzione ad acquistare una scheda MicroSD sia per la versione digitale che fisica del gioco", si legge in un suo comunicato. Tralasciando un attimo i first party, nel Nintendo Direct di ieri, si è visto una certa volontà della casa nipponica di portare quanti più titoli di terze parti possibili sulla console, strategia perfettamente corretta e che dimostra che Nintendo abbia imparato dai suoi errori.

Belen Rodriguez vuole altri due figli da Iannone?
Jeremias infatti avrebbe 'passato' il numero della sorella all'amico che l'avrebbe sfruttato nella migliore delle maniere. Insomma, in tanti sono pronti a scommettere che i due siano veramente pronti a 'mettere in cantiere un bel bebè.


I preordini per il bundle Nintendo Switch Super Mario Odyssey, disponibile dal 27 ottobre così come il gioco singolo, sono partiti anche su Amazon Italia, al prezzo di 389,99€.

L'uscita è prevista in contemporanea mondiale nel corso del 2018, ma già da ora troverete disponibile sull'eshop di nintendo switch la demo giocabile.

Latest News