TARANTO - La visita del presidente della Repubblica Mattarella a Taranto

E gli alunni canteranno “Taranto libera”

Il presidente della Repubblica a Taranto, inaugura l'anno scolastico 2017-2018

"Un grazie speciale alla comunità che fa capo all'istituto Luigi Pirandello che ci ospita in questo plesso intitolato a Giovanni Falcone". Ha dichiararlo è la Ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli durante il suo intervento a Taranto per inaugurazione dell'anno scolastico. E sui vaccini, su cui impazza la polemica politica, ha chiarito: "Difendono la salute di tutti, nella propria scuola, nel proprio comune, nell'intera Italia".

Читайте также: Emanuela Orlandi, caso archiviato: a cosa servono i nuovi documenti?

Il Presidente della Repubblica ha ricordato che "chi distrugge le scuole, chi compie atti di vandalismo nelle aule, chi sottrae strumenti didattici, provoca una grave ferita: non soltanto - e stupidamente - a se stesso ma a tutti voi studenti". L'edificio in questione, situato a Paolo VI, una periferia degradata di Taranto, e' stato letteralmente distrutto dai vandali che, oltre ad aver danneggiato porte e finestre dell'edificio, hanno rovinato molte aule e distrutto apparecchiature tecnologiche. Questa Amministrazione non lascerà più spazio all'allarmismo e al pessimismo di chi in questi anni ha solo protestato senza dare alcun contributo alla causa; e l'immobilismo che ho trovato quando mi sono insediato è la prova che questo atteggiamento nulla ha prodotto. "Studiare e imparare in un ambiente scolastico con queste caratteristiche aiuta, inoltre, ad apprendere meglio, a fornire alle studentesse e agli studenti una formazione di qualità e a contrastare la dispersione scolastica". "Quando tocchi una scuola fai un danno a una comunita' e non costruisci futuro", ha detto all'agenzia Dire il ministro Fedeli, spiegando la scelta del plesso tarantino come location per la cerimonia di apertura dell'anno scolastico. "Ma dobbiamo essere consapevoli che importante, per ottenere risultati di merito, è la corresponsabilità educativa tra la scuola, le famiglie e la società". Infine sempre sul palco, la delegazione dell'Istituto San Francesco d'Assisi di Altamura(Ba), con "Filastrocca dei piccoli cantori", e quella, molto numerosa, dell'istituto "Antonio Cesari" di Castel D'Azzano (VR), che ha eseguito la coreografia premiata con la medaglia d'argento alle Olimpiadi studentesche di danza.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Latest News