Omicidio a Palermo, assassinato a coltellate al culmine di una rissa

Uomo ucciso a coltellate in vicolo Pipitone a Palermo

Omicidio a Palermo, assassinato a coltellate al culmine di una rissa

"Aveva minacciato la mia famiglia", così Pizzuto ha spiegato l'accaduto. Pizzuto, trattenuto in caserma per tutta la notte, all'alba è stato trasferito al Pagliarelli, agli arresti per omicidio volontario. Il 28enne avrebbe ucciso con una pugnalata al petto il vicino di casa. Il giovane è stato fermato e si trova negli uffici della Squadra Mobile. Nonostante la confessione gli agenti della squadra mobile hanno continuato a cercare riscontri alla ricostruzione fornita dal sospettato. L'assassino sarebbe il vicino di casa che, secondo fonti investigative, avrebbe colpito la vittima con il grosso coltello da cucina, allontanandosi subito dopo a bordo di uno scooter. Infatti sono state trovate prove importanti in seguito ai rilievi della polizia scientifica.

Bronte, scossa di terremoto di magnitudo 3.3
L'ipocentro è stato localizzato dall'Ingv a una decina di chilometri di distanza a Bronte , a una profondità di sei chilometri. Il sisma si è verificato nel distretto del Parco dell'Etna , proprio in prossimità della zona vulcanica.


Maronia viveva in un'abitazione fatiscente al piano terra. I sanitari del 118 sono arrivati sul posto in pochi minuti, ma per Maronia non c'è stato nulla da fare.

Latest News