Francia, morta a 94 anni Liliane Bettencourt, azionista di L'Oreal

Liliane Bettencourt

È morta Liliane Bettencourt, presidente del gruppo L'Oreal e la donna più ricca del mondo

È morta a 94 anni Liliane Bettencourt, figlia del fondatore del gruppo L'Oreal.

Nel 2010 Bettencourt era stata, suo malgrado, coinvolta in uno scandalo che aveva visto tra i protagonisti alcuni politici francesi, tra cui l'allora presidente della Repubblica Nicolas Sarkozy. "Mia madre se ne è andata in modo sereno", ha scritto la donna in una dichiarazione ufficiale. "Liliane Bettencourt è deceduta nella notte a casa sua". Nel 1950 si sposò con il politico francese André Bettencourt e stabilì la sua residenza a Neuilly-sur-Seine, in Francia.

Papa Francesco debutta al cinema con un ruolo in "Beyond the Sun"
O'Malley e Marie Collins, uno dei membri fondatori della Commissione, hanno fatto la settimana scorsa a nuovi vescovi. Quegli stessi minori che la Chiesa avrebbe dovuto proteggere che invece, in molti casi, ha lasciato soli.


Secondo la classifica Forbes del marzo scorso, Liliane Bettencourt era la donna più ricca del pianeta con un patrimonio stimato a 39, 5 miliardi di dollari. Nel 1957 aveva ereditato dal padre l'azienda di famiglia e negli anni consolidato l'egemonia globale del gruppo, guadagnandosi il titolo di regina dei cosmetici.

Latest News