Brexit, la premier May è a Firenze per tenere il discorso d'addio

Brexit Theresa May pronta ad offrire 20 miliardi alla Ue   
                       
                
         Oggi alle 09:28

Brexit Theresa May pronta ad offrire 20 miliardi alla Ue Oggi alle 09:28

Il processo dall'uscita dall'Unione europea "è stato una causa di ansia per tutti, soprattutto per gli italiani nel Regno Unito, ma noi vi ringraziamo per il vostro contributo e il vostro valore umano".

"Durante tutti gli anni della nostra partecipazione, il Regno Unito non si è mai sentito completamente a casa in seno all'Unione Europea - ha però precisato -".

Firenze. La città di Firenze oggi è blindata pronta alla visita della Premier Theresa May.

Oggi c'è l'equinozio d'autunno
Se avvertite anche voi il fascino dell'equinozio d'autunno , allora non potete lasciarvi sfuggire la nostra fotogallery dedicata all'argomento.


Le due parti "sono molto vicine" ad un accordo sui diritti dei cittadini Ue, ha poi precisato la premier rispondendo a una domanda su cosa cambierà per i 600 mila italiani in Gran Bretagna dopo la Brexit.

Il sindaco di Firenze Dario nardella ha accolto la premier britannica porgendole in dono un fiorino d'argento, che ha spiegato essere una sorte di euro del XIII secolo. La Gran Bretagna, inoltre, prosegue May, intende offrire "piena garanzia per i diritti dei cittadini Ue residenti nel Paese". May è a Firenze accompagnata dal ministro degli Esteri Boris Johnson, dal Cancelliere dello Scacchiere Philip Hammond e dal ministro per la Brexit David Davis: dopo l'arrivo nel capoluogo toscano la premier fa visita al complesso di Santa Maria Novella, sede dell'ex scuola dei marescialli dei carabinieri e ora prestigiosa sede del Comune, dove parla a una ristretta platea di invitati. "Vogliamo che i cittadini europei rimangano", ha detto nel suo discorso a Firenze. E ha aggiunto: "gli occhi del mondo sono puntati su di noi e se si riuscirà a essere creativi e immaginativi sul modo in cui sarà stabilita la nuova relazione tra Londra e l'Ue, allora credo che potremo essere ottimisti sul futuro che sarà forgiato".

Theresa May resta convinta che il futuro della Gran Bretagna avviata verso la Brexit sia "luminoso". La zona sarà presidiata da agenti in divisa e in borghese, oltre che da tiratori scelti sui tetti. Hanno in mano bandiere dell'Ue e cartelli contro la Brexit.

Latest News