Delitto Rosboch: 30 anni per Defilippi, 19 per Obert

Delitto Rosboch 30 anni per Defilippi 19 per Obert   
                       
                
         Oggi alle 13:52

Delitto Rosboch 30 anni per Defilippi 19 per Obert Oggi alle 13:52

Il 22enne Gabriele Defilippi, processato a Ivrea per l'omicidio dell'insegnante Gloria Rosboch, è stato condannato a 30 anni di carcere. Tra gli imputati c'era anche Caterina Abbatista, la madre di Defilippi: il giudice non ha ancora espresso una sentenza su di lei perché non ha optato per un rito abbreviato, ed è stata quindi rimandata a giudizio con l'accusa di concorso in omicidio. La donna scomparve da Castellamonte il 13 gennaio 2016 e fu ritrovata il 19 febbraio successivo nella cisterna di una discarica abbandonata nelle campagne di Rivara.

Secondo la ricostruzione del pm Giuseppe Ferrando, Gloria Rosboch voleva denunciare Defilippi, suo ex allievo, per una truffa da 187mila euro.

Soddisfatti, invece, del verdetto di primo grado gli avvocati difensore di Defilippi, "così potrà ricostruirsi una seconda vita dopo un periodo di detenzione e rieducazione in carcere", hanno affermato.

Torna in TV "Chi ha incastrato Peter Pan". Le anticipazioni
Vedi la replica della prima puntata di Chi ha incastrato Peter Pan 2017, andata in onda, giovedì 21 settembre su Canale 5 , cliccando qui .


"Per me questa sentenza è falsa, troppo bassa", ha dichiarato l'anziana mamma della vittima, che si aspettava la pena dell'ergastolo per Gabriele Defilippi.

I legali, comunque, avevano chiesto per il 22enne l'infermità mentale, smentita dalla perizia medica.

Latest News