Violenze su donna down in Spagna, arrestato a Milano

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

L'uomo deve rispondere di una grave accusa: violenza sessuale nei confronti di una donna affetta dalla sindrome di Down. L'arresto è stato eseguito dalla divisione anticrimine della Questura meneghina sulla base di un mandato di arresto europeo emesso dall'autorità giudiziaria spagnola. Dalle indagini delle forze dell'ordine, è emerso che il rumeno è un volto noto in ambito giudiziario: già nel 2012 era stato fermato dai carabinieri di San Donato Milanese dopo che aveva aggredito una giovane mentre portava a passeggio il suo cane.

L'uomo, un cinquantenne argentino residente in Spagna, ha approfittato della sua posizione come inserviente di una clinica per disabili per approfittare della povera donna in cura presso la struttura. Rischia una condanna fino a dieci anni.

Delitto Rosboch: 30 anni per Defilippi, 19 per Obert
Il 22enne Gabriele Defilippi , processato a Ivrea per l'omicidio dell'insegnante Gloria Rosboch , è stato condannato a 30 anni di carcere.


Su di lui pendeva un mandato di arresto europeo per una violenza sessuale commessa in Spagna. Hurtado ricompare nel 2016 in Italia: in un controllo della polizia stradale in autostrada nei pressi di Milano fornisce un indirizzo fittizio, dicendo di abitare tra viale Monza e viale Padova, zona ad alta densita' di sudamericani. Un fatto increscioso, una violenza di per se aberrante che diviene ancora più sconcertante se si pensa che in questo caso è stata tradita la fiducia della vittima e dei familiari che avevano scelto proprio quel luogo affinché venisse protetta ed accudita. Rintracciando quindi delle utenze telefoniche a lui in uso ma non intestate, sono riusciti a contattarlo con la motivazione di concludere questi atti.

Latest News