Mondiali di Ciclismo: doppietta azzurra per le donne juniores

Ciclismo: oro Mondiale per la Pirrone

Mondiali ciclismo: oro alla jr.Pirrone

Settimo posto per Filippo Zana.

E l'Italia è arrivata a sette medaglie, tutte dalle categorie juniores. Alle 13,30 è partita la prova femminile, che si concluderà nel pomeriggio. E invece l'ordine di arrivo con Tom Dumoulin nuovo campione del mondo davanti allo sloveno Primoz Roglic e al britannico Chris Froome che hanno accusato distacchi pesanti dal capitano della Sunweb fa giustizia e dimostra che la scelta degli organizzatori era azzeccata perché si tratta di specialisti veri contro il tempo. Oro e bronzo per l'Italia.

Intanto l'UCI ha ufficializzato il calendario del World Tour 2018 ma ha anche confermato che in ogni corsa, anche quelle brevi a tappe, ogni squadra potrà schierare soltanto sette atleti che diventeranno 8 nei Grandi Giri. A rompere l'idillio tra le due ci si è però messa la danese Jorgensen, più rapida della Paternoster a tagliare il traguardo in volata, guadagnandosi così la medaglia d'argento.

Milano Centrale, il racconto di una turista canadese: "Sono stata violentata"
La straniera ha riferito ai Carabinieri quanto accaduto e ha identificato il luogo dello stupro nel parco Lambro . Non si esclude che l'uomo possa avere già colpito in passato con la stessa tecnica .


I rumors davano la discesa in campo anche di Olanda, Colombia e Australia, ma Vicenza è la sola rimasta in lizza e le prossime sei settimane sono state destinate esclusivamente a perfezionare il draft di accordo per la cessione da parte dell'Unione Ciclistica Internazionale alla Federazione Nazionale, e da questa al Veneto, dei diritti marketing e di organizzazione delle 12 prove su strada di uomini e donne, dagli juniores ai professionisti passando per gli Under 23.

Il percorso prevede la ripetizione del circuito di 19,1 km, caratterizzato dalla salita di Salmon Hill, per otto volte: la distanza totale della corsa sarà quindi di 152,8 km.

Latest News