Terracina: precipita aereo militare durante manifestazione. Dispersi i due piloti

Caccia militare cade in mare durante unʼesibizione a Terracina

Terracina, cade un caccia militare durante l'esibizione delle Frecce Tricolori: piloti dispersi

Una domenica drammatica a Terracina dove è precipitato un caccia militare mentre era in corso lo spettacolo delle Frecce Tricolori, manifestazione subito annullata. "Abbiamo avuto paura. L'impatto é stato violento e non abbiamo visto alcun seggiolino essere espulso dall'abitacolo". La manifestazione è stata interrotta. L'esibizione del caccia militare precipitato avrebbe dovuto precedere quella delle Frecce Tricolori. A guidare il caccia sarebbe Gabriele Orlandi, pilota militare dal 2007, che secondo le fonti della marina sarebbe stato a lungo addestrato per mostrare al pubblico le potenziali del velivolo. Il pilota dell'Eurofighter ha 36 anni. Tra gli spettatori dell'esibizione c'era anche la fidanzata. E' stata soccorsa dai medici del 118 dopo aver accusato un malore in seguito all'incidente.

Baselli chiede scusa: "Momento durissimo. Mi assumo tutte le responsabilità"
Sinisa Mihajlovic si sforza di scherzarci su, in diretta tv: "Almeno Daniele ha cominciato a menare, e va bene". Invece, dobbiamo dimenticare tutto subito e ripartire dal Verona che troveremo domenica prossima in casa.


La situazione è ancora molto tesa, in quanto sono attive le ricerche del pilota, il Capitano G. Un caccia militare Eurofighter, infatti, è precipitato in mare. Non si è ripreso ed è finito a picco in mare. Prontamente si sono diffusi i commenti su internet, in particolare sui social, di coloro che erano presenti e che attendevano le esibizioni delle Frecce al Terracina Air Show. "Siamo rimaste scioccate, non riuscivamo a credere che fosse avvenuto davvero sotto i nostri occhi".

Latest News