Gentiloni: "Sull'esempio di San Francesco costruiamo ponti di dialogo"

Caprioglio, Toti, Bucci & co.: la Liguria in missione dal poverello d'Assisi

Savona, il sindaco Caprioglio ad Assisi per la celebrazione nazionale in onore di San Francesco

Accanto al presidente del Consiglio la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, il sindaco di Assisi Stefania Proietti, il prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro e il Procuratore Generale Fausto Cardella.

Nel 2018 ricorreranno 800 anni del viaggio di San Francesco nel Vicino Oriente quando nel pieno della crociata chiese e ottenne di incontrare il Sultano. Oggi il mondo è pieno di incertezze, si diffonde la tentazione di rifugiarsi nel muro dell'intolleranza. "Sfida del lavoro che riguarda i giovani, il mezzogiorno e le donne". Quello che abbiamo vissuto in questi giorni è un seme che speriamo germogli e porti frutto. Un simbolico gesto dell' amore che tutti gli italiani hanno per te. La festa di San Francesco è stata riconosciuta come giornata della pace, della fraternità e del dialogo con legge dello stato nel 2005.

Inchiesta Iene denuncia Parentopoli. Sottogretario Rossi rimette deleghe
Domenico Caruso sarebbe stato immortalato mentre diceva di aver assunto il figlio di Domenico Rossi per cortesia. Anche grazie a alcuni video 'rubati', emergono alcuni elementi pesanti per Caruso e per Rossi padre.


E' il giorno di San Francesco, il grande giorno delle celebrazioni del santo patrono d'Italia. "Ne andiamo fieri e siamo riconoscenti al Governo italiano, alla Regione Umbria e a tanti amici, di ieri e di oggi". Lo annuncia padre Marco Tasca, ministro generale dell'ordine dei frati minori: "Il mondo contemporaneo è afflitto dalla piaga della solitudine, ci si può sentire soli anche se si è contornati da tante persone e si è collegati più o meno virtualmente a tanta gente".

Il prossimo anno tocca alla Campania Nel 2019 l'olio della lampada votiva sarà donato dalla Campania. Da questo luogo di comunione e pace innalziamo al Padre una preghiera per la nostra cara Italia, affinché l'intercessione del Santo di Assisi, suo Patrono, l'accompagni e protegga sempre, specie in questi tempi difficili. Sarà il vescovo di Forlì-Bertinoro monsignor Lino Pizzi a presiedere la messa solenne in programma mercoledì (questa mattina), alle 10, in occasione della festa di San Francesco d'Assisi. Le celebrazioni hanno già preso il via ieri con il ritrovo delle Istituzioni liguri in Piazza Garibaldi, a fianco della Basilica di Santa Maria degli Angeli, dove è prevista la presenza dei sindaci di diversi Comuni liguri, tra cui Genova, La Spezia, Savona, Rapallo, Lerici, Arnasco, Rocchetta Vara, Brugnato, Cairo Montenotte, Taggia, Busalla, Carasco, San Colombano Certenoli, Sestri Levante, Finale Ligure, Zignago.

Latest News