Pirelli scalda i motori per il ritorno in Borsa

Piazza Affari così cambia il capitalismo. Ecco i nuovi signori della Borsa

Pirelli scivola al debutto. Salta il maxi-bonus per Tronchetti ei manager

L'offerta Pirelli, le cui azioni inizieranno le contrattazioni al prezzo di 6,5 euro (corrispondenti a una capitalizzazione di 6,5 miliardi), e' stata interamente sottoscritta e ha ricevuto una domanda pari a 2,4 volte il quantitativo massimo riservato al collocamento istituzionale. "Abbiamo portato con noi oltre 250 investitori internazionali di primissimo livello e oltre 30 mila risparmiatori italiani", ha spiegato, "è un cammino che continua: continueremo a costruire il futuro per noi e per i nostri azionisti". Agli italiani sono state assegnate 27,8 milioni di azioni mentre agli investitori qualificati esteri sono andate 337,1 milioni di azioni.

Inchiesta Iene denuncia Parentopoli. Sottogretario Rossi rimette deleghe
Domenico Caruso sarebbe stato immortalato mentre diceva di aver assunto il figlio di Domenico Rossi per cortesia. Anche grazie a alcuni video 'rubati', emergono alcuni elementi pesanti per Caruso e per Rossi padre.


"Nei primi giorni c'è sempre volatilità, ma sappiamo che l'azienda è solida e che consegna risultati", ha commentato a margine della cerimonia di quotazione. L'ad di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi, ha assicurato che da dicembre "Pirelli sarà all'interno del paniere dei 40 principali titoli", l'Ftse Mib. Oggi, a due anni dal delisting, il taglio del nastro del ritorno in Borsa. Gran parte del collocamento istituzionale è stato suddiviso tra 165 investitori istituzionali all'estero: a Pictet, York Capital, Marshall Wallace e Aveva Investors sono andati i pacchetti più consistenti.

Latest News