Spinaci surgelati allucinogeni, famiglia finisce al pronto soccorso: ritirato lotto nota marca

Spinaci surgelati allucinogeni, famiglia finisce al pronto soccorso: ritirato lotto nota marca

Spinaci surgelati allucinogeni, famiglia finisce al pronto soccorso: ritirato lotto nota marca

Visitati accuratamente dal personale medico, che ha vagliato anche l'ultimo pasto fatto dai soggetti, la diagnosi è stata chiara: l'intera famiglia ricoverata sarebbe stata colpita da un'intossicazione alimentare. Nelle settimane precedenti era successa la stessa cosa e un altro cittadino, sempre a Milano, era stato ricoverato per lo stesso motivo. È stato già riscontrato infatti un caso di avvelenamento, risalente allo scorso 30 settembre e che ha costretto al ricovero all'ospedale Fatebenefratelli di un'intera famiglia.Padre, madre e i due figli di 16 e 18 anni sono arrivati in Pronto soccorso in stato di confusione mentale dopo aver mangiato gli spinaci surgelati Bonduelle nei quali sono finite alcune foglie di Mandragora. Con la collaborazione del centro antiveleni del Niguarda, la causa è stata individuata proprio nella mandragora.

Gli spinaci attualmente sul mercato vengono, però, considerati sicuri. I sintomi dell'intossicazione da mandragora sono confusione mentale, vertigini, nausea, diarrea e malessere generale. "In stretto raccordo con gli uffici di Prevenzione dell'assessorato alla Sanità sono state avviate le procedure del sistema di allerta alimentare sia a livello regionale sia nazionale, anche tramite apposita segnalazione al Ministero della Salute". I prodotti in questione non devono essere consumati.

Pellicini: "Le parole di Giorgia Meloni sul referendum lombardo sono sbagliate"
Il Governatore lombardo Roberto Maroni ha minacciato la crisi sia al Pirellone che in vista delle prossime elezioni regionali con queste parole.


Le confezioni che sono state tolte dal commercio appartengono al lotto numero 15986504-7222 45M63 08:29, con scadenza agosto 2019.

Latest News