Insigne: "Siamo rimasti tutti a Napoli con la speranza di vincere quest'anno"

Insigne:

Insigne: "Siamo rimasti tutti a Napoli con la speranza di vincere quest'anno"

A parlare della convocazione e non solo è stato proprio l'attaccante azzurro intervistato ai microfoni di Rai Sport dal ritiro della Nazionale. "Dobbiamo affrontarle nel miglior modo possibile perche', facendo due vittorie, possiamo arrivare fra le migliori seconde ed evitare scontri con squadre un po' piu' dure ai play off. Siamo consapevoli che, qualsiasi squadra affronteremo nei play-off, dobbiamo vincere a tutti i costi perche' l'Italia deve partecipare ai Mondiali per forza e cercheremo di dare l'anima sino alla fine".

Siamo rimasti tutti qui, uniti, con la speranza di fare un grande anno e di vincere qualcosa. "Ci stiamo provando e ci proveremo fino alla fine". Una soluzione che il napoletano dimostra di gradire: "Ho sempre dato la mia disponibilità al mister". Al di la' del ruolo, conta il risultato.

Sony annuncia la carta di credito ufficiale Playstation
Oggi i metodi di pagamento sono tantissimi, dalla PayPal alla Posetpay passando per la tradizionale carta di credito, ricaricabile o meno.


Insigne potrebbe essere utilizzato da Ventura nel 3-4-3. "Io ora giocando a tre mi, mi sento a mio agio e spero di dare il mio contributo importante alla squadra per portarla alla vittoria".

L'Italia dovrebbe scendere in campo con questo 11: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Zappacosta, Parolo, Gagliardini, Darmian; Verdi, Immobile, Insigne. Se è vero che il mito di Diego Armando Maradona vive ancora nelle bancarelle di Napoli - tra i turisti che vogliono un souvenir che lo riguardi e gli affezionati che comprano repliche delle maglie storiche -, il belga e lo scugnizzo di Napoli stanno attirando sempre più attenzione.

Latest News