Juve, senti Bernardeschi: "Metterò in difficoltà Allegri"

Bernardeschi

LaPresse Marco Alpozzi

L'ex Fiorentina, come riporta sportmediaset.it, confessa di ambire a giocare di più ed essere maggiormente incisivo: "Non potevo pensare di essere subito titolare, l'importante è mettere in difficoltà l'allenatore". Nazionale? Chi gioca meno deve ragionare da professionista, si allena tutta la settimana per la domenica, anche se sono pochi minuti; resta un attestato di stima. "Dal presidente al magazziniere, ho visto in tutti la stessa voglia di vincere; noi giocatori mettiamo in pratica questa voglia".

"La mia è stata una scelta professionale". Se sarà un bene per la Nazionale, perché no?

Elezioni Sicilia, Musumeci (c. destra) al 34,5%-Cancelleri (M5s) al 32%
Resta stabile - nel sondaggio dell'Istituto diretto da Pietro Vento - la graduatoria della fiducia dei siciliani. Una grana per il centrodestra siciliano che ha trovato l'unità dopo mesi trattativa.


Ragazzo serio e umile, il fantasista carrarese non teme di perdere il Mondiale e spiega cosa significhi essersi inserito in un gruppo vincente e con una mentalità da top club mondiale. Bisogna avere pazienza con i giovani, magari sbagliano una partita, ma si impegnano. Se dovessero dare un rigore contro la Fiorentina, io lo tirerei. In viola e in Nazionale me lo sono coccolato un pochetto. Queste persone non mi stanno bene, ho messo la foto di mia sorella incinta e qualcuno ha augurato la morte di mia nipote Olivia. Questo è il male della società attuale, questa è pochezza umana. Dopo il botta e risposta scaturito dal post in cui 'Fede' faceva festa (con un sobrio +3) per la vittoria della sua Juve contro la Viola e, che proprio non è andato giù ai suoi vecchi supporters, appena due giorni dopo (il 22 settembre), si è verificato un altro spiacevole episodio. "Perché faccio parte di un'altra squadra e per lei devo lottare".

Infine, sugli obiettivi stagionali: "Mi sono posto dei traguardi". Sto lavorando per diventare un punto fermo della squadra e Allegri mi sta aiutando, il rapporto con lui è ottimo. Non sono né il primo e non sarò l'ultimo caso.

Latest News