Mario Rui, ci attende esame maturità

Napoli Mario Rui 'Venire qui con Sarri è stata la scelta giusta'

Napoli Mario Rui 'Venire qui con Sarri è stata la scelta giusta'

14,40 - Mario Rui: "Il vero Mario Rui non lo hanno ancora visto, ad Empoli sono cresciuto molto, ma devo ancora far vedere tutto il mio potenziale". Speriamo di continuare su questa striscia più a lungo possibile.

Le nazionali ci hanno portato via tanti calciatori e questo non rende felice il mister, ma noi che siamo rimasti cerchiamo di dare il massimo sempre durante gli allenamenti.

"Pur di portarmi qui De Laurentiis mi ha chiamato di persona". "Un'emozione unica. Era una splendida giornata, lo stadio era pieno, abbiamo fatto un gran risultato e giocando bene", ha confessato il calciatore ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Sarri? Lo stesso di Empoli.

Sul VAR: "Credo che si stia cercando di dare una mano a tutti e per questo va accolto bene". Partite con Roma, Inter e City sono esami di maturità, cercheremo di vincerle.

Pietro Maso in tv da Costanzo: "Sono pentito", polemiche
Era stato proprio per evitare che i genitori se ne accorgessero che Pietro Maso aveva deciso di ucciderli. La necessità di aumentare share , per molti, è alla base dell'intervista a Maso .


Empoli? Ha una bella mentalità, sa fare calcio e fortunatamente c'era lo staff tecnico che oggi è a Napoli. Lì per lì è stata dura, dal suo sguardo subito dopo ho temuto il peggio ma non volevo dirlo a voce alta.

Infine, siparietto con Maggio che si finge un tifoso al telefono, ma Mario Rui non abbocca: "Cristian ti ho riconosciuto, non ce l'hai fatta "vecio"...". Amo le letture serali, talvolta anche notturne, non per addormentarmi ma per meditare nel silenzio; scrivo. prosa e poesia. "Mertens? E' un fenomeno, come Cristiano Ronaldo".

Roma e l'infortunio? Il ko mi ha condizionato per tutta la stagione, le cose stavano andando bene ma purtroppo è capitato: poi per sfortuna o per colpa anche mia non mi sono ripreso fisicamente e mentalmente, ho deciso che la cosa migliore fosse cambiare aria. Sono tutti e due forti (ride, ndr), Dries sta facendo delle cose straordinarie: ho l'opportunità di vederlo da vicino, fa delle cose impressionanti. Porterà benefici a tutti.

Sui compagni di squadra: "Passo più tempo con Zielinski, veniamo insieme al campo".

Latest News