Microsoft Edge, l'espansione mobile

Microsoft Edge

Microsoft Edge, l'espansione mobile

L'intenzione di Microsoft è quella di rendere più fluida l'integrazione tra i dispositivi mobile e i computer desktop con Windows 10. Sulla base della politica applicata da Apple, Edge per iOS può essere provato - al momento - da un numero massimo di 10.000 utenti; la versione per Android dovrebbe debuttare nelle prossime settimane. Di consentire, durante il lavoro, il passaggio dallo smartphone al Pc.

Roma - Importanti novità in arrivo per Microsoft Edge, il browser proprietario di Windows 10 fin qui trascurato da utenti e sviluppatori e che ora si appresta a raggiungere le due piattaforme mobile più popolari. E infatti ci sarà anche in Windows una funzionalità Continue on PC (suona familiare, no?), che arriverà con l'aggiornamento Windows 10 Fall Creators Update, atteso a livello mondiale per il 17 ottobre. Per questo motivo, l'azienda sta lavorando allo sviluppo di una versione apposita di Edge che sarà presto disponibile su App Store e Google Play Store. Ad ogni modo si tratta comunque di una fatto abbastanza scontato poiché Microsoft ha portato in questi anni OneDrive, Mixer, Groove Musica e altre app sui sistemi operativi mobile concorrenti e di conseguenza è difficile pensare ad una motivazione valida per cui la stessa cosa non possa avvenire con Microsoft Edge.

Paternò: infermiere molesta giovane paziente
I carabinieri hanno arrestato un infermiere di 41 anni per violenza sessuale e sostituzione di persona. Per questo è stata disposta la custodia cautelare nel carcere di Catania.


Per Microsoft Edge per iOS e Android è prevista inizialmente la disponibilità solo in inglese e senza alcune funzioni, quali il supporto per i tablet, che saranno aggiunte in futuro. Microsoft Launcher sarà solo per Android perché va naturalmente a sfruttare la funzionalità di questo sistema che non è presente in iOS.

Latest News