Under 21, Chiesa e Cutrone asfaltano l'Ungheria: l'Italia vince 6-2 a Budapest

Under 21 il programma

Under 21, Chiesa e Cutrone asfaltano l'Ungheria: l'Italia vince 6-2 a Budapest

Certo, l'avversario, l'Ungheria Under 21, non era probante considerato anche che tanti titolari erano a riposo per la sfida contro la Turchia di martedì. I ragazzi di Gigi Di Biagio hanno dominato a Budapest superando per 6-2 i pari età dell'Ungheria. Proprio allo scadere del 45′ è arrivato anche il 5-0 di Chiesa. Con Nicolò Barella promosso fra i grandi a centrocampo dovrebbero agire Rolando Mandragora e Alessandro Murgia, in dubbio Federico Chiesa per un problema fisico (al suo posto eventualmente Daniele Verde) mentre sono confermati in attacco Andrea Favilli e Patrick Cutrone, visto che il CT ha preferito non convocare Alberto Cerri.

Читайте также: Video virale della banca su Internet, i pericoli del cyberbullismo

Dopo i 4 gol alla Slovenia gli Azzurrini giganteggiano a Budapest in casa dell'Ungheria e grazie soprattutto a un primo tempo eccezionale raccolgono un tennistico 6-2. Il secondo tempo inizia con poche emozioni: solamente al 73′ l'Ungheria trova un gol di Makrai. Il poker l'aveva firmato poco prima l'esordiente Fabio Depaoli, centrocampista del Chievo Verona con già tre presenze all'attivo in questo campionato. Al 25′ l'Italia procura un calcio di rigore, che viene concretizzato da Cutrone, siglando una doppietta personale. In mezzo al campo a fare da filtro davanti alla difesa possibile la conferma per Szoboszlai e Vida; come trequartista Zsotér rimane favorito ma si gioca la maglia dal primo minuto con Bence Szabo. A disp. Bukrán, Megyeri, Gazdag, Hinora. All.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2018 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Latest News