Inter, Joao Mario: "Spalletti determinante, quest'anno c'è un'altra organizzazione"

Inter, Joao Mario:

Inter, Joao Mario: "Spalletti determinante, quest'anno c'è un'altra organizzazione"

Uno di questi è sicuramente il derby di Milano tra Milan e Inter.

Arrestato in Venezuela un giornalista italiano: conduceva inchiesta sulle carceri
Rossi, giornalista freelance e collaboratore anche del Corriere del Ticino, era in Sud America da qualche giorno per lavoro. Secondo un sito venezuelano , i tre sarebbero accusati di aver fatto entrare attrezzature audiovisive senza autorizzazione.


Il quotidiano Tuttosport è andato a spulciare gli archivi di Coverciano ritrovando la tesi di abilitazione da 110 e lode dei due allenatori; Spalletti nel 1999, dopo la splendida esperienza da trascinatore ad Empoli, si diplomò con una tesi sul 3-5-2, modulo allora preferito dal tecnico toscano, guarda caso oggi impianto base del Milan. Joao Mario accende così il derby della Madonnina in programma fra una settimana. "Spalletti è stato determinante, sta facendo bene il suo lavoro e per noi è una forza in più". Stiamo bene e vogliamo vincere in casa nostra: "speriamo che i tifosi possano aiutarci". "Però siamo ancora concentrati sulla Nazionale", ha detto Joao Mario riferendosi al match con la Svizzera nell'ultimo turno. Il portoghese, in sette presenze, ha già totalizzato quattro assist. Oltre che per l'Inter, questo grande avvio è una buona notizia anche per i fantallenatori che gli hanno affidato le chiavi del centrocampo.

Latest News