Messina, esclusa la lista di Micari Resta fuori anche Crocetta

Messina, la lista di Arcipelago Sicilia non è stata accettata Così Rosario Crocetta rimane tagliato fuori dalle Regionali

Crocetta escluso dalle Regionali. Si fa sempre più in salita la corsa di Micari a Presidente.

Rosario Crocetta escluso dalle regionali in Sicilia perché la commissione elettorale circoscrizionale di Messina ha ricusato la lista 'Micari presidente-Arcipelago Sicilia', dove il governatore era capolista. A quanto si apprende la documentazione sarebbe arrivata in ritardo venerdì scorso. Il rappresentante della lista aveva presentato una documentazione incompleta perché alcune carte necessarie per l'iscrizione della lista erano rimaste in auto ed erano arrivate agli uffici elettorali una decina di minuti dopo le ore 16.

Sarà dura, nonostante il sacrificio chiesto a Crocetta di rinunciare al suo "Megafono" per tappare la falla di una barca (quella a trazione Partito Democratico-Faraone) superare il fatidico sbarramento, specialmente dietro il fuoco di fila che le truppe penta stellate si preparano a scaricale sui protagonisti di questa politica tutta in salsa siciliana.

Puntata 6 ottobre 2017: pace tra Manfredo e Graziella
Da tempo ormai i fan della coppia si chiedevano quando i due avrebbero annunciato il grande passo. La Perrotta, infatti, ha presentato Pietro a suo padre.


"Presenteremo ricorso, chiederemo la riammissione della lista 'Arcipelago-Micari Presidentè nel collegio di Messina".

La lista Micari presidente- Arcipelago a questo punto molto difficilmente raggiungerà il 5% su base regionale, visto che a Siracusa la lista non è stata nemmeno presentata. Lo dice Giovanni Di Salvo, coordinatore del Comitato elettorale di Fabrizio Micari. La nostra lista di Messina è completa della documentazione necessaria. "Stiamo studiando con attenzione la situazione - aggiunge - stiamo valutando ogni strada possibile per poter competere ad armi pari con le altre coalizioni anche in quella provincia". Mi dicono che nella fretta avessero sbagliato cartella e che uno dei delegati si sia recato in macchina per recuperare il resto dei documenti. "Spero che il Tribunale amministrativo possa riammettere la lista per garantire il libero giuoco democratico".

Latest News