Pirlo: "Mi piace il Napoli. La Juve resta comunque la più forte"

Pirlo annuncia l’addio al calcio giocato “A dicembre torno in Italia”

Pirlo: “Il Napoli è quella che gioca meglio ma la Juve è la più forte e vincerà il campionato”

Ogni giorno hai problemi fisici, non riesci più ad allenarti come vorresti. "Alla mia età ci sta di dire basta", ha annunciato Pirlo nell'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Qualcuno sostiene che potrebbe raggiungere Antonio Conte al Chelsea per fargli da vice allenatore, intraprendendo quel percorso cominciato da molti suoi ex compagni di squadra. Non è che puoi andare avanti per forza fino ai 50. Mi sono fatto controllare anche dal medico della Juventus, c'è poco da fare. Ho delle idee, ma mi concedo tempo per decidere. Non è detto che siccome sei stato un buon giocatore puoi farlo. "A me non è ancora scattata". Calcio italiano in crisi? "Oltre ai già maturi Insigne e Verratti, fra i top metto Belotti, Bernardeschi, Rugani, Caldara, Conti e Gagliardini", il parere dell'ex artista della mediana italiana.

Tuttosport apre con Buffon: "Italia, ti porto io in Russia"
Il sole di Marsiglia, la pioggia brasiliana, le vuvuzela, le lacrime della delusione e i pianti di gioia. Cosa resa possibile anche dall'assenza di cuciture, il che offre mobilità e indossabilità imbattibili.


Pirlo, cuore Juventus - Cuore bianconero che batte forte, fortissimo. Troppi acciacchi nell'ultimo periodo per il calciatore che per anni ha illuminato il centrocampo della Nazionale, A dicembre 2017 PIrlo dirà addio al calcio giocato ed inizierà una carriera diversa, magari ancora legata al mondo del calcio. "E' piena di bravi giocatori, vincerà il campionato e andrà lontano in Europa".

Latest News