Qual. Mondiali 2018: Bosnia ko contro il Belgio, Italia ai playoff

Roma durissima lite Manolas-Dzeko arrivano alle mani

Senza categoria Bosnia-Belgio le formazioni ufficiali in campo Lulic Dzeko e Mertens Di Redazione Cm24- 07/10/2017

Si è conclusa un'altra giornata di qualificazioni per i Mondiali di calcio 2018: grazie ai risultati di oggi, l'Italia ha ottenuto l'accesso matematico ai playoff, obiettivo minimo considerando il girone difficile con la Spagna capitato agli uomini di ventura. Il Beglio di Dries Mertens, infatti, battendo la Bosnia in trasferta ha regalato alla nazionale azzurra la certezza aritmetica del passaggio agli spareggi, dal momento che Dzeko e compagni erano una delle candidate ad estromettere l'Italia dalle otto migliori seconde.

Partita incredibile quella giocata a Sarajevo, su un campo ai limiti della praticabilità. La Bosnia, sempre credendoci fino in fondo, trova il pari con Dumic all'82, salvo capitolare un minuto dopo per via della rete di Ferreira Carrasco, nuovo eroe azzurro, seppur involontario. Con 9 gare disputate, la classifica generale degli azzurri dice 20 punti, con 6 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta.

Altri casi di iPhone 8 Plus esplosi!
Come possiamo ben vedere nel grafico sopra riportato l'autonomia di iPhone 8 Plus supera tutti i principali smartphone concorrenti.


Nel gruppo B la Svizzera ha mantenuto la prima posizione travolgendo l'Ungheria per 5-2 in un match di fatto deciso nella prima frazione di gioco con un parziale 3-0, cui è seguito il poker già nei primi minuti della ripresa. L'Estonia, invece, ha travolto Gibilterra per 6-0, rimanendo in scia alla squadra ellenica in classifica. Per gli scandinavi protagonista assoluto Berg, autore di ben quattro gol. Svezia che si porta momentaneamente al comando del girone con 19 punti, in attesa della Francia di scena questa sera in Bulgaria.

Latest News