Sospetto tetano, grave bimba a Torino

La bambina non vaccinata a rischio tetano a Torino

Sospetto caso di tetano, grave una bimba di 7 anni: non era vaccinata

Nel pomeriggio di sabato 7 ottobre, una bambina di sette anni è stata trasportata d'urgenza al Regina Margherita di Torino, in preda a convulsioni e contrazioni: alla fine, dopo tutti gli esami, i medici hanno parlato di tetano. Quanto alla bambina, non è intubata ma sedata: la prognosi è riservata. La Stampa, in un articolo a firma di Alessandro Mondo, racconta che dall'ospedale, pur invitando alla prudenza, parlano di "sospetto caso clinico di tetano": i sintomi sono giudicati compatibili. E un campione di sangue è stato inviato, per analisi più approfondite, all'Amedeo di Savoia, l'ospedale torinese specializzato nella cura delle malattie infettive. I risultati sono attesi nei prossimi giorni.

Netflix: è ufficiale l'aumento dei prezzi anche in Italia
L'aumento di prezzi scatterà il 9 ottobre e riguarderà sia i nuovi abbonati sia gli attuali abbonati . Questa variazione toccherà due dei suoi tre piani in Italia .


Il vaccino contro il tetano è tra i dieci resi obbligatori dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin per l'iscrizione a scuola.

Latest News